22.3 C
Verona
15 Agosto 2022
In evidenza Spettacoli & cultura ultimaora

Verona, all’Accademia di Belle Arti la mostra di Roberto Celli

mostra_Accademia

È stata inaugurata ieri, nella galleria dell’Accademia di Belle Arti di Verona, la mostra “Sacro con brio e profano andante” dell’artista outsider Roberto Celli. La mostra, curata dalle studentesse del primo anno del biennio “Atelier Direction. Mediazione culturale dell’Arte”, si inserisce nel progetto di ricerca guidato dalla prof.ssa Daniela Rosi “Osservatorio nazionale di Outsider Art” per il monitoraggio delle opere che escono dai luoghi di cura.

Erano presenti il presidente dell’Accademia di Belle Arti di Verona Stefano Pachera con il direttore Massimiliano Valdinoci, l’assessore ai Servizi sociali Anna Leso, il consigliere comunale incaricato alla Cultura Antonia Pavesi, l’artista Roberto Celli, la docente di Progettazione per la pittura e curatrice dell’evento Daniela Rosi, gli insegnanti e gli allievi dell’Accademia.

L’esposizione rimarrà aperta fino al 19 febbraio, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 19, con ingresso libero. Diventato pittore quasi per caso, Roberto Celli si accosta all’arte di recente, le attività promosse dall’Accademia nel centro diurno L’Arca di Marzana. Questa è la sua terza mostra personale.

 

Condividi con:

Articoli Correlati

Olivicoltura, video dell’Aipo: olive entrate nella fase di inolizione

massimo

Sanità, la Cgil denuncia: «La diagnostica biologica del Centro trasfusionale di Bussolengo spostata a Borgo Roma»

massimo

Verona, al “Mura Festival” il reggae dei “Niu Tennici in Roots of San Bernardin”

massimo

Zaia ricorda Augusto Salvadori: «Un veneziano innamorato fino in fondo della sua città»

massimo

San Giovanni Ilarione, arrestato il 61enne: era tornato a casa pistola in pugno

massimo

San Giovanni Ilarione, il pensionato che ha sparato all’ex moglie senza colpirla è in fuga armato

massimo