19.5 C
Verona
25 Settembre 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona allagata, Cattolica Assicurazioni ha istituito una task force dedicata a tutti i propri assicurati per rispondere in maniera rapida a tutte le domande

Cattolica Assicurazioni al fianco dei propri assicurati che hanno subito danni e disagi a causa del violento nubifragio di domenica 23 agosto nel Veronese e nel resto del Veneto. Oggi, il gruppo assicurativo che a sede a Verona ha istituito una task force dedicata a tutti i propri assicurati, per rispondere in maniera puntuale e rapida a tutte le domande e alle richieste di informazioni che potrebbero pervenire. L’Unità operativa ingaggiata prevede il coinvolgimento diretto della liquidazione sinistri e degli studi peritali specializzati nella gestione di questa tipologia di eventi, in stretta collaborazione con le unità tecniche assuntive, la direzione commerciale e la rete agenziale. Inoltre, Cattolica ha deciso di creare un fondo per l’erogazione di prestiti ai propri dipendenti che hanno subito danni a causa del nubifragio.

Esprimendo solidarietà nei confronti di tutti i cittadini colpiti da questa ondata di maltempo, Cattolica vuole ribadire con queste iniziative l’impegno a mettere al centro della propria attività d’impresa le persone e i loro bisogni.

Condividi con:

Articoli Correlati

Buttapietra, due operai cadono dall’alto in un cantiere: sono gravi

massimo

San Bonifacio, bimbo di 7 anni investito in piazza Costituzione

massimo

Veronafiere lancia la nuova manifestazione “Fieragricola Tech”, dedicata all’innovazione in agricoltura

massimo

Velo Veronese, uomo di 73 anni investito da un trattore: è grave

massimo

Bovolone, donato dal Comune all’ospedale S. Biagio un ecografo

massimo

Legnago, nuovo caso umano di West Nile Disease scoperto il 16 settembre

massimo