12 C
Verona
23 Ottobre 2020
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona allagata, i vigili del fuoco costretti a tagliare un grosso cipresso piegato dal nubifragio a San Zeno

Nel pomeriggio di oggi, intorno alle ore 17, I vigili del fuoco di Verona sono intervenuti alla Basilica di San Zeno per il taglio di una grande pianta piegata dal nubifragio di domenica e per questo diventata pericolante. Si tratta di un grosso cipresso che si era inclinato andando ad appoggiarsi sul tetto della chiesa di San Procolo e rischiava di cadere all’interno del parco adiacente la basilica.I pompieri, coadiuvati da un autoscala, hanno operato per tagliare la pianta utilizzando un “tirfort” per allontanare il grosso tronco dalla struttura. L’intervento è durato circa 2 ore, ed è terminato alle 19.10.

Articoli Correlati

Legnago, al Teatro di Vigo la commedia “La Ida marida un sior!”

massimo

Emergenza Covid, Zaia annuncia l’arrivo di una Immuni “Veneta”

massimo

Solidarietà&Sport, la “We Run” quest’anno si correrà sul web

massimo

Verona, si terrà la manifestazione “Ristorante Tipico”

massimo

Verona, “zone rosse”, vigili di pattuglia e via Mazzini a senso unico contro il Covid

massimo

Verona, aperto il XIII Forum Economico Eurasiatico

massimo