27.8 C
Verona
24 Luglio 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona, all’Alba Borgo Roma la campagna “Odiare non è uno sport”

La campagna nazionale “Odiare non è uno sport” promossa a Verona da Progettomondo fa breccia a Borgo Roma dove sabato 23 marzo, alle 11, allo Stadio “Avanzi” di via Flavio Gioia Progettomondo e la società Alba Borgo Roma presentano la loro sinergia a sostegno di questa campagna di sensibilizzazione.

All’incontro interverranno Rossella Lomuscio, responsabile Ufficio Educazione Progettomondo; Fabio Venturi (nella foto), presidente Alba Borgo Roma; Massimo Giarola, responsabile Settore Giovanile; Matteo Anderloni, direttore sportivo Area Agonistica; Andrea Zenari, responsabile attività di base.

La campagna, promossa a Verona dall’Ong Progettomondo, ha già avuto l’adesione di varie società sportive del territorio. Per l’Alba la scelta di formare i propri allenatori e atleti è dettata, oltre che dalla volontà di promuovere i valori positivi dello sport, anche dal fatto di lavorare in un contesto ad alto tasso migratorio, in cui i giovani di seconda generazione vivono difficoltà di integrazione. Il tema del contrasto ai discorsi d’odio e alla discriminazione è un perno delle attività di Progettomondo con i giovani e le scuole.

Condividi con:

Articoli Correlati

Viabilità, riaperta ieri la Provinciale 20 tra Nogara e Salizzole

massimo

Verona, 33 arresti contro la rete di criminali che rapinava, scippava, aggrediva persone davanti alla Stazione

massimo

Malcesine, precipita con il parapendio lanciandosi dal monte Baldo: morto

massimo

Verona, consegnate da Tosi e Bisinella al carcere di Montorio 11 tonnellate di piastrelle per rifare le docce

massimo

Nuoto, Bentegodi sugli scudi ai Regionali con Aiello e Brembilla oro nel dorso

massimo

Ciclismo, l’Autozai Contri domina il Giro del Veneto Juniores: tre vittorie su 4 tappe e Valjavec campione

massimo