22.5 C
Verona
25 Luglio 2024
In evidenza Spettacoli & cultura ultimaora

Verona, all’Arsenale la commedia “Scambio di persona all’italiana” della compagnia Micromega

Nell’ambito della manifestazione “Teatro nei cortili”, organizzata dal Comune di Verona, la compagnia teatrale Micromega presenta la commedia brillante “Scambio di persona all’italiana” di Giuseppe Della Misericordia, in scena da sabato 18 a martedì 21 luglio alle 21,15 nel Cortile Ovest dell’Arsenale.

Un’impiegata frustrata e senza voglia di lavorare commette un errore che le cambierà la vita: inverte la pratica di Omar Allevi, un ricercatore italiano che ha richiesto il passaporto per lasciare l’Italia, con quella di Omàr Allawil, un rifugiato iracheno che ha invece chiesto asilo politico per rimanere in Italia. Il risultato? Una vera e propria giostra comica di sketch e fraintendimenti, che stordisce e cattura anche lo spettatore più serioso, in una satira dissacrante e implacabile che racconta l’Italia di oggi, fatta di fughe di cervelli e immigrazione, truffe bancarie e imprenditori falliti, cuori infranti e familismi, stagisti e burocrati.

Il testo di Giuseppe Della Misericordia fa sorridere ma soprattutto riflettere, merito di una scrittura tagliente e provocatoria, ben supportato dalla regia, firmata da Enrico Matrella. Il cast d’attori è formato da Elena Leardini, Enrico Pasetto, Gaetano Costa, Nadia Beverina, Nicoletta Dalla Val, Roberto Ripamonti e Vanessa Veronesi. Tecnici luci e suoni a cura di Francesco Bertolini, Stefano Bertoni e Davide Ferrari.

Il biglietto d’ingresso ha un costo di 10 euro intero e di 7 euro per Over 65, Under 26 e accompagnatore di disabile che ha diretto all’ingresso gratuito.

Condividi con:

Articoli Correlati

Tumore al pancreas, Verona e Roccella Jonica insieme per curarlo con una borsa di studio dedicata a Elisa

massimo

Bardolino, tedesco ricercato per omicidio doloso e furto arrestato dalla Polizia municipale

massimo

Viabilità, riaperta ieri la Provinciale 20 tra Nogara e Salizzole

massimo

Verona, 33 arresti contro la rete di criminali che rapinava, scippava, aggrediva persone davanti alla Stazione

massimo

Malcesine, precipita con il parapendio lanciandosi dal monte Baldo: morto

massimo

Verona, consegnate da Tosi e Bisinella al carcere di Montorio 11 tonnellate di piastrelle per rifare le docce

massimo