24.4 C
Verona
25 Luglio 2024
In evidenza Spettacoli & cultura ultimaora

Verona, aperto il tour virtuale del museo della radio a Porta Vescovo

Tour virtuale degli interni di Porta Vescovo, con immagini in 3D e spiegazioni vocali su storia, elementi architettonici ed esposizioni permanenti e temporanee in corso. È il progetto culturale #VR900 che, in attesa di disposizioni ministeriali che ne consentano la riapertura al pubblico, offre la possibilità di una visita virtuale innovativa e sorprendente della Porta. Per accedervi basta collegarsi al link del Museo della Radio – www.museodellaradio.com e, con un semplice click, iniziare, gratuitamente, una tridimensionale osservazione degli spazi interni della storica Porta Est della città.

Ad arricchire l’offerta culturale, un palinsesto di appuntamenti che, tutti i martedì alle 21, saranno proposti on line con contributi di arte, spettacolo e musica. Inoltre, sempre attraverso lo spazio on line museodellaradio.com/contest-vr900.html e sulla pagina FB @VR900, gli appassionati di fotografia potranno partecipare al concorso ‘La nuova Verona’ che, fino al 19 giugno, raccoglierà tutte le immagini prodotte sulla città post Covid.

All’interno di Porta Vescovo, grazie alla gestione e cura del Museo della Radio, traslocatovisi temporaneamente in attesa della sede definitiva negli spazi di Porta Nuova, attualmente interessata dai lavori di restauro, vi si trova oggi allestita una particolare esposizione di reperti. Pezzi unici che ripercorrono momenti storici importanti di questa parte della città, come il proiettore del cinema di via XX Settembre e il ripetitore Rai di Castel San Pietro.

Gli interventi e le iniziative prodotte con il progetto culturale #VR900, ideato e realizzato dall’associazione Museo della Radio con il supporto del Comune di Verona, sono state illustrate ieri, nei riqualificati spazi di Porta Vescovo, dall’assessore al patrimonio del Comune di Verona, Edi Maria Neri e dal presidente dell’associazione Museo della Radio Francesco Chiantera. Presente anche Alberto Chiantera, fondatore dell’associazione.

Condividi con:

Articoli Correlati

Tumore al pancreas, Verona e Roccella Jonica insieme per curarlo con una borsa di studio dedicata a Elisa

massimo

Bardolino, tedesco ricercato per omicidio doloso e furto arrestato dalla Polizia municipale

massimo

Viabilità, riaperta ieri la Provinciale 20 tra Nogara e Salizzole

massimo

Verona, 33 arresti contro la rete di criminali che rapinava, scippava, aggrediva persone davanti alla Stazione

massimo

Malcesine, precipita con il parapendio lanciandosi dal monte Baldo: morto

massimo

Verona, consegnate da Tosi e Bisinella al carcere di Montorio 11 tonnellate di piastrelle per rifare le docce

massimo