2.6 C
Verona
24 Gennaio 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona, appello dei sanitari del Pronto soccorso: «Controllate l’app sugli accessi per evitare assembramenti»

«Riceviamo segnalazioni dal personale dei Pronto soccorso per la difficile situazione che stanno sopportando gli operatori e che sembra destinata a peggiorare nei prossimi giorni. Il virus sta falcidiando il personale e i numerosi accessi di persone alla ricerca di aiuto sanitario in queste strutture determina un mix pericoloso che rischia di creare luoghi dove ci si potrebbe contagiare». Lo spiega oggi in una nota Stefano Gottardi, segretario generale della Uil Fpl -. I cittadini possono diventare parte attiva e collaborare per sostenere il sistema sanitario, utilizzando in modo l’app “InfoPs”, dove si possono visualizzare quante persone siano presenti in ogni Pronto soccorso e in base alle proprie esigenze di cura decidere dove andare, per evitare lunghe cose e pericolosi assembramenti. Le notizie non sono confortanti dal punto di vista pandemico, bisogna fare squadra e aiutare i nostri sanitari che sono veramente stressati da un lavoro che si sta dimostrando sempre più difficile anche dal punto di vista psicologico».

Condividi con:

Articoli Correlati

Calcio Serie C, il Legnago beffato al 94′ nel derby con la Virtus (1-1)

massimo

Calcio Serie C, il Legnago chiude il primo tempo in vantaggio di una rete grazie a Gomez

massimo

Verona, raffica di incidenti nella notte con feriti e vetture abbandonate

massimo

Lotta al Covid, il Veneto lancia una piattaforma web di servizi e informazioni sulla pandemia

massimo

Verona, Coldiretti consegna 100 pacchi alimentari a famiglie in difficoltà

massimo

Ca’ di David, due arresti per favoreggiamento della prostituzione con sequestro di un residence con 7 alloggi

massimo