17 C
Verona
23 Maggio 2024
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Verona città

Verona, apre la portiera dell’auto e tenta di rubare la borsa ad una signora: fermato da un passante

Era di passaggio nella strada adiacente all’Ufficio Postale di San Massimo quando si è accorto che un uomo, con l’aiuto di un complice, stava strattonando, con l’intenzione di appropriarsene, la borsetta di una signora. E così, il cittadino veronese di 53 anni che, ieri sera, è stato testimone del tentato furto, ha deciso non solo di avvicinarsi ai malintenzionati per prestare aiuto alla vittima, ma anche di inseguirli, una volta fuggiti, indicando alla Polizia il tragitto da loro percorso.

Anche in questa occasione, la segnalazione del cittadino è stata essenziale per riuscire ad intercettare i due ladri che, accortisi di essere stati sorpresi, hanno desistito nella loro azione criminale e si sono allontanati a bordo del proprio veicolo. Questo, descritto dal segnalante, è stato fermato dai poliziotti delle Volanti dopo un folle tentativo di fuga, ad alta velocità con manovre pericolose e sorpassi in contromano.

Gli agenti hanno, poi, proseguito l’inseguimento a piedi, rincorrendo i due ladri che hanno tentato di far perdere le loro tracce scappando tra i cortili degli edifici della zona. In breve tempo i poliziotti sono riusciti a raggiungere uno dei complici che, essendosi opposto con forza all’arresto, dovrà rispondere davanti all’Autorità Giudiziaria non solo di tentato furto aggravato, ma anche di resistenza a Pubblico Ufficiale.

L’arrestato, gravato da numerosi precedenti specifici, ha atteso la celebrazione del rito direttissimo negli Uffici della Questura. Questa mattina, il giudice, dopo la convalida dell’arresto, ha disposto nei suoi confronti la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria e rinviato l’udienza a ottobre.

Condividi con:

Articoli Correlati

Meteo, nuovo allarme per forti piogge su tutto il Veneto dal pomeriggio a domani

massimo

Verona, convegno per i 60 anni dalla morte dell’archeologo Francesco Zorzi, primo direttore del Fioroni

massimo

Legnago, l’amministrazione uscente nomina il nuovo consiglio di amministrazione di Fondazione Fioroni

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Valpolicella, approvato il bilancio del Consorzio di tutela della Doc: 3,8 milioni di fatturato

massimo

Verona, domenica a Villa Buri la “Festa dei Popoli” con tema “In cammino per la pace”

massimo