30.1 C
Verona
20 Giugno 2024
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Verona città

Verona, arrestata dalla Polizia spacciatrice con cinque etti di droga

I poliziotti della Squadra Mobile di Verona arrestano una spacciatrice e sequestrato cinque etti di droga. L’operazione si è conclusa martedì scorso con l’arresto all’arresto di M.A., 37 anni, residente a Verona in vicolo Storto. A lieo gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Verona sono arrivati dopo un’attività investigativa nel corso della quale sono state acquisite sufficienti informazioni da far supporre che la donna fosse un punto di riferimento per i consumatori di droga della zona.

Ed infatti, nell’abitazione della sospettata sono stati rinvenuti 47,45 grammi di cocaina, 486,16 grammi di hashish, 4,07 grammi di marijuana. Oltre a queste sostanze, occultate in parte in cucina dietro al forno microonde e in parte in un armadio della camera da letto, gli agenti hanno trovato, nella borsa della ragazza, 1 involucro contenente 1,19 grammi di MDMA (ecxtasty). In totale circa 550 grammi di stupefacente.

La droga è stata sequestrata insieme al materiale utilizzato per confezionarla: due bilancini di precisione e un grinder, strumento utilizzato per sminuzzare la marijuana. A seguito della convalida dell’arresto, il giudice ha disposto la custodia cautelare in carcere, della trentasettenne che, già nota alle Forze dell’Ordine sebbene incensurata, è stata ristretta presso la casa circondariale di Montorio a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Condividi con:

Articoli Correlati

San Bonifacio, Soave fa appello all’unità del centrodestra per il ballottaggio contro Verona

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Villafranca, 75enne ucciso con un colpo di pistola durante una lite tra giostrai

massimo

Verona, presidio della Cgil sanità: «Subito le assunzioni di operatori sociosanitari e infermieri»

massimo

San Pietro in Cariano, finisce fuoristrada con l’auto: grave 70enne

massimo

Soave, il sindaco Pressi sui ristori per i danni del maltempo: «Preoccupato dal silenzio del Governo»

massimo