10.6 C
Verona
1 Febbraio 2023
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona, arrestati dalla Polfer due ladri ritenuti responsabili di diversi colpi sui treni

polfer

In seguito a numerosi furti in danno dei viaggiatori, messi a segno soprattutto a bordo dei treni c.d. Freccia sia sulla tratta Milano-Venezia e viceversa, che sulla Bologna-Bolzano, la Polizia Giudiziaria del Compartimento di Polizia Ferroviaria per Verona ed il Trentino Alto Adige ha arrestato ieri due giovani cittadini stranieri, un algerino ed un rumeno, entrambi di 24 anni.

Durante uno specifico servizio di osservazione sul marciapiede da cui partono e arrivano i convogli per Milano, i poliziotti in borghese hanno notato, intorno alle 16 di ieri, la presenza di due soggetti intenti a girovagare sul binario 6, dove era in arrivo il Freccia Rossa 9740 proveniente da Venezia e diretto a Milano. Appena il treno si è fermato, i due si sono accodati ai viaggiatori e mentre uno si è posizionato sulla piattaforma di comunicazione con il chiaro intento di vigilare se fossero controllati, l’altro si è introdotto all’interno della carrozza, dove con mossa fulminea si è impossessato di un trolley di colore grigio depositato da un viaggiatore nell’apposito vano portabagagli. Sono quindi scesi frettolosamente, cercando di guadagnare l’uscita, ma sono stati fermati dagli agenti, che li hanno arrestati.

I due sono risultati senza fissa dimora e senza stabile attività lavorativa: uno dei due è destinatario di obbligo di presentazione alla P.G. nonché dell’obbligo della dimora nel Comune di Verona. Il derubato, accortosi solo dopo la partenza da Verona che il suo bagaglio era stato sottratto, è stato immediatamente contattato e, tornato a Verona, è rientrato in possesso del suo trolley.

Condividi con:

Articoli Correlati

Processo Pfas, studio professoressa Facchin coerente col reato di disastro ambientale

massimo

Verona, “Rossi Moto” nuova concessionaria ufficiale Suzuki per il Veronese

massimo

Calcio Serie D, il Legnago Salus offre il bus ai tifosi per la trasferta ad Adria

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Negrar, a Villa Albertini lo spettacolo dedicato ad Arpad Weisz calciatore e allenatore morto ad Auschwitz

massimo

Verona, blitz della Polizia locale con sgomberi, arresti e sequestro di droga

massimo