26.2 C
Verona
16 Agosto 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona, arrestato dalle volanti della Polizia per spaccio: espulso dal Veronese

Nella tarda serata di ieri, domenica 6 giugno, un cittadino tunisino di 30 anni è stato intercettato dagli agenti delle Volanti in via Monreale. L’uomo, pluripregiudicato per reati in materia di stupefacenti, è stato trovato in possesso di circa 53 grammi di eroina, la maggior parte dei quali – poco più di 50 grammi, conservati in un involucro nascosto negli slip. Il restante quantitativo, suddiviso in due distinte dosi, era stato invece occultato all’interno dei calzini. L’uomo, arrestato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è stato, inoltre, trovato in possesso di circa 1300 euro in contanti, verosimile provento dell’attività di spaccio. Tra le banconote sequestrate gli agenti hanno individuato una moneta da 10 euro falsa, motivo per il quale il trentenne è stato anche denunciato. Nella mattinata odierna il cittadino tunisino è comparso davanti al giudice che, dopo la convalida dell’arresto, ha disposto il divieto di dimora nella provincia di Verona.

Condividi con:

Articoli Correlati

Olivicoltura, video dell’Aipo: olive entrate nella fase di inolizione

massimo

Sanità, la Cgil denuncia: «La diagnostica biologica del Centro trasfusionale di Bussolengo spostata a Borgo Roma»

massimo

Verona, al “Mura Festival” il reggae dei “Niu Tennici in Roots of San Bernardin”

massimo

Zaia ricorda Augusto Salvadori: «Un veneziano innamorato fino in fondo della sua città»

massimo

San Giovanni Ilarione, arrestato il 61enne: era tornato a casa pistola in pugno

massimo

San Giovanni Ilarione, il pensionato che ha sparato all’ex moglie senza colpirla è in fuga armato

massimo