22.9 C
Verona
11 Agosto 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona, assegnate le borse di studio “Perazzoli” a due giovani assistenti sociali

Assegnate oggi a due giovani assistenti sociali le borse di studio “Simonetta Perazzoli”, istituite dall’amministrazione comunale di Verona in memoria dell’assistente sociale del Comune Simonetta Perazzoli, prematuramente scomparsa nel 2011, per valorizzare le competenze degli studenti che si apprestano ad intraprendere la professione di assistente sociale.

Premiati per la migliore tesi di laurea su tematiche inerenti le politiche di contrasto alla povertà e all’emarginazion gli studenti Thomas Zumerle e Ilaria Savoia, entrambi laureati in Servizio Sociale all’Università di Verona tra il 1° gennaio 2017 e il 30 settembre 2019.

La borsa di studio, del valore di 1.500 euro, è stata assegnata a Thomas Zumerle per la tesi “Cronicità: esplorazione di un concetto nell’ambito sociale”; un riconoscimento è andato anche alla tesi di Ilaria Savoia, seconda classificata, che ha affrontato il  tema “Resilienza come approccio nel sociale e nella vita”.

I premi sono stati consegnati oggi in municipio dalla presidente della Commissione sociale Maria Fiore Adami; presenti il direttore del Corso di Laurea in Servizio sociale dell’Università di Verona Sandro Stanzani, gli studenti premiati e i familiari di Simonetta Perazzoli.

Condividi con:

Articoli Correlati

Contaminazione da Pfas, Cristina Guarda (EV): «Negli Usa sempre più pressioni per uno screening esteso»  

massimo

Aipo, fase di ispessimento delle olive

massimo

Finanza, “Banche Venete Riunite” chiude la semestrale con l’utile a 5,1 milioni. Iselle nuovo direttore generale

massimo

Politiche 2022, ““+Europa Verona”: «Calenda non rispetta i patti, per questo abbiamo rotto con lui»

massimo

S. Bonifacio, ventenne segregata per giorni in un capannone abbandonato: fugge e fa arrestare l’aguzzino

massimo

Trasporti, l’europarlamentare veronese Borchia (Lega) attacca sulle nuove restrizioni al traffico al Brennero

massimo