26.2 C
Verona
15 Agosto 2022
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Verona città

Verona, attenzione ai finti tecnici di Acque Veronesi

Il presidente di Acque Veronesi, Niko Cordioli
Il presidente di Acque Veronesi, Niko Cordioli

Nei giorni scorsi  sono giunte segnalazioni da parte di alcuni cittadini che hanno riferito di presunti tecnici della società che si sarebbero recati nelle loro abitazioni per effettuare verifiche sulla potabilità e sulla sicurezza dell’acqua. I casi segnalati si sono verificati soprattutto in città a Verona. Acque Veronesi raccomanda la massima attenzione ed invita i cittadini a non fare entrare sconosciuti nelle proprie abitazioni, chiedendo sempre un documento o un tesserino di riconoscimento. La società ricorda che, salvo casi eccezionali o interventi programmati, gli operatori dell’azienda non entrano in casa degli utenti né per installare impianti di depurazione o filtri, né per effettuare controlli sulla qualità dell’acqua erogata e in nessun caso per riscuotere eventuali pagamenti di bollette.  Acque Veronesi rammenta infine che è possibile contattare il numero verde guasti 800734300 (attivo 24 ore su 24) per avere conferma di un eventuale intervento programmato. In caso di dubbi è consigliato avvertire immediatamente il 112 o il 113.

Condividi con:

Articoli Correlati

Olivicoltura, video dell’Aipo: olive entrate nella fase di inolizione

massimo

Sanità, la Cgil denuncia: «La diagnostica biologica del Centro trasfusionale di Bussolengo spostata a Borgo Roma»

massimo

Verona, al “Mura Festival” il reggae dei “Niu Tennici in Roots of San Bernardin”

massimo

Zaia ricorda Augusto Salvadori: «Un veneziano innamorato fino in fondo della sua città»

massimo

San Giovanni Ilarione, arrestato il 61enne: era tornato a casa pistola in pugno

massimo

San Giovanni Ilarione, il pensionato che ha sparato all’ex moglie senza colpirla è in fuga armato

massimo