5.4 C
Verona
26 Novembre 2022
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Verona città

Verona, Bertucco (Sinistra) sul progetto ex Safem: «Sarà l’ennesimo attrattore di traffico”

«Il progetto al via sull’ex Safem diverrà l’ennesimo attrattore di traffico di Verona Sud». A dirlo è Michele Bertucco, consigliere comunale di Verona e Sinistra in Comune, che contesta: «Per quanto il Sindaco Sboarina e l’assessore all’urbanistica Segala si sforzino di magnificare le tre rotonde che i titolari dell’area ex Safem si sono proposti di “donare” al Comune in cambio della mega-lottizzazione, la sostanza è che sul principale asse di penetrazione della città verrà costruito l’ennesimo grande attrattore di traffico – accusa Bertucco – Si parla di 17 mila metri cubi di ricettivo, direzionale e commerciale che si situano ad appena cento metri dall’ex Manifattura Tabacchi, dove è già previsto un albergo e un centro commerciale, e a due passi dalle ex Cartiere dove è previsto un altro grande centro commerciale da circa 40.000 mq. Per non parlare della vicinanza con gli Ex Magazzini Generali, Esselunga, Adigeo» .

«Una insulsa concentrazione destinata a portare soltanto guai e disagi alla città. Nemmeno i nomi dei proponenti sono una novità: Paolo Bertelli e lo Studio Aspro hanno fatto anche da “facilitatori” per Adige Sport Village – continua il consigliere comunale d’opposizione -. Un eufemismo, visto che Palazzo Barbieri sottoscrive qualsiasi progetto gli venga sottoposto, senza preoccuparsi di armonizzare le proposte con il contesto e accontentandosi di un tozzo di pane rappresentato dalle solite due (anzi tre) rotonde. Come bonus aggiuntivo, anche in questo caso Sboarina e Segala hanno concesso pure la procedura semplificata prevista dallo Sblocca Italia, il che tapperà la bocca a cittadini e consiglieri impedendo sostanzialmente di ottenere ulteriori migliorie. Da tre anni questa amministrazione promette il central park, ma finora su quell’area si sono visti soltanto nuovi attrattori di traffico».

Condividi con:

Articoli Correlati

Bovolone, 86enne investito da un’auto: è gravissimo

massimo

Verona, grazie ad Adiconsum recupera 4500 euro sottrattigli con una truffa bancaria via sms

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Nogara, al Teatro Comunale in scena “Come respirare. Storie di ordinaria violenza” sul tema della violenza di genere

massimo

Verona, ATV a Job&Orienta per cercare nuovi autisti tra i giovani

massimo

Verona, domani apre “Jo&Orienta” con 400 tra scuole, università, agenzie del lavoro e realtà come Acque Veronesi

massimo