17 C
Verona
22 Maggio 2024
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Verona città

Verona, blitz della Polizia locale con sgomberi, arresti e sequestro di droga

Grazie alle segnalazioni dei cittadini, la Polizia Locale di Verona nelle ultime ore ha messo a segno alcuni importanti risultati per contrastare il degrado, le occupazioni abusive e lo spaccio di sostanze stupefacenti. Nel pomeriggio di lunedì gli agenti del Reparto Territoriale sono entrati in via Volta 34, in un appartamento occupato abusivamente da tre persone, un cittadino algerino e due tunisini, come segnalato dalla proprietà. All’interno sono state rinvenute anche 4 biciclette, probabile compendio furto.

Uno degli occupanti, un 39enne di origine tunisina, nel tentare di allontanarsi, ha ferito un agente ed è stato arrestato per violenza finalizzata alla resistenza a pubblico ufficiale e messo a disposizione del pubblico ministero per l’udienza per direttissima di questa mattina. Tutti gli occupanti verranno segnalati all’autorità giudiziaria anche per ricettazione ed invasione di edifici.

Altra attività di sgombero questa mattina in viale del Lavoro da parte del Nucleo Operativo, sempre su segnalazione della proprietà, per un edificio occupato da tre persone, due cittadini marocchini ed una ragazza veronese, che verranno segnalati alla Procura della Repubblica. All’interno trovati una decina di grammi di sostanza stupefacente grazie alle Unità Cinofile Pico ed Axel.

Un’ulteriore attività alle case “Azzolini” in via Capodistria, dove era stato richiesto un intervento da parte di Agec, ha portato a scoprire all’interno dei garages, sempre da parte delle Unità Cinofile, diverse dosi di hashish pronte all’uso per oltre 50 grammi. Sul posto sono intervenuti i Vigili di Quartiere della Delegazione di Borgo Roma che hanno anche constatato il grave degrado in alcuni garages.

Condividi con:

Articoli Correlati

San Bonifacio, alzato il ponte della Motta per far passare l’Alpone in piena

massimo

Maltempo, Soave conta i danni con oltre 170 abitazioni allagate fino al piano terra, una cantina devastata e 11 frane

massimo

San Pietro di Morubio, un morto nel ribaltamento di un’auto

massimo

San Bonifacio e Soave, attenti a finti tecnici di Acque Veronesi

massimo

Ciclismo, Magagnotti (Autozai Contri) secondo tra i giovani in Nations Cup

massimo

Meteo, nuova allerta in tutto il Veneto per forti piogge. “Rossa” nel Basso Veronese

massimo