17 C
Verona
23 Maggio 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona, Borchia (Lega): «Aeroporto con pochi voli, rischia il flop il progetto Romeo»

«Iniziano i lavori all’aerostazione, ma il traffico non decolla: così, il progetto Romeo rischia di diventare una cattedrale nel deserto».

Lo denuncia oggi Paolo Borchia (nella foto), europarlamentare della Lega e membro della commissione Trasporti dell’Eurocamera, riaccendendo il dibattito sui problemi irrisolti del Catullo. «Sviluppo aereo significa incrementare le rotte; gli annunci degli ultimi giorni dimostrano chiaramente, se mai ce ne fosse stato bisogno, che lo scalo di Venezia è il primo concorrente di Verona – accusa Borchia -. Invece di aprire una base Ryanair sul Catullo per drenare traffico a Bergamo, che attrae passeggeri dal bacino del Catullo, è stato deciso di puntare sul Marco Polo, presupposto per un polo forte nell’est della regione. Venezia crescerà ulteriormente, a Verona resteranno le briciole».

«Ryanair, infatti, in questi giorni apre nuove rotte con base a Venezia (20) e a Treviso (48) mentre sul Catullo annuncia solo 3 nuove destinazioni. Numeri che si commentano da soli – dice Borchia -. Chi si occupa di promuovere Verona e il suo territorio in Save? Quali sono stati i risultati della recente World Routes, svoltasi a Milano? Se il Catullo vuole essere preso in considerazione dalle compagnie più importanti, serve una base solida di 5-6 milioni di passeggeri annui, mentre Marchi ha sbandierato come un successo i 3,6 del 2019». «Evidentemente – conclude Borchia – non parliamo la stessa lingua e non abbiamo i medesimi obiettivi. Ritengo che la prossima amministrazione del Comune di Verona dovrebbe creare le condizioni politiche per trovare un partner industriale diverso».

Condividi con:

Articoli Correlati

Meteo, nuovo allarme per forti piogge su tutto il Veneto dal pomeriggio a domani

massimo

Verona, convegno per i 60 anni dalla morte dell’archeologo Francesco Zorzi, primo direttore del Fioroni

massimo

Legnago, l’amministrazione uscente nomina il nuovo consiglio di amministrazione di Fondazione Fioroni

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Valpolicella, approvato il bilancio del Consorzio di tutela della Doc: 3,8 milioni di fatturato

massimo

Verona, domenica a Villa Buri la “Festa dei Popoli” con tema “In cammino per la pace”

massimo