11.3 C
Verona
2 Marzo 2024
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Verona città

Verona, casa dello spaccio gestita da un giovane a Santa Lucia: arrestato dalla Squadra Mobile

Aveva adibito il proprio appartamento a “droga shop” frequentato da clienti fidati. Ma dopo le segnalazioni arrivate in Questura nelle ultime settimane da parte dei residenti nel quartiere Santa Lucia relative all’andirivieni sospetto di giovani assuntori, gli agenti della Squadra Mobile si sono appostati per giorni in via Piccono della Valle per scegliere il momento più adatto a bloccare E.D.Y., marocchino di 29 anni da tempo residente in Italia e con svariati precedenti di polizia.

Ieri pomeriggio è così scattato il blitz: il giovane è stato bloccato mentre usciva di casa a bordo di uno scooter intestato a una ragazza napoletana con precedenti penali per spaccio di droga. In casa, durante la perquisizione, sono stato trovati 40 grammi di cocaina e 2200 euro contanti, custoditi in un comodino della stanza da letto, all’interno del quale c’erano anche 80 grammi di mannite, che viene usata come sostanza da taglio perché è molto simile alla cocaina per consistenza e colore. In cucina, invece, oltre a una dose di cocaina e una di hascisc, è stato trovato un bilancino elettronico di precisione.

Il Tribunale di Verona, davanti al quale si è celebrato questa mattina il processo per direttissima, ha convalidato l’arresto e ha disposto nei confronti del marocchino la misura dell’obbligo di presentazione quotidiana alla polizia giudiziaria.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, Progetto Fuoco chiude con 45mila operatori professionali nei padiglioni (+12% estero)

massimo

Lavagno, il farmacista Vanzan candidato a sindaco unitario per il centrodestra

massimo

San Bonifacio, sorpreso in uno stabile abbandonato con della refurtiva, minaccia i Carabinieri con un coltello

massimo

Legnago, l’onorevole Maschio impone Longhi come candidato e il centrodestra si spacca

massimo

Isola della Scala, lettera aperta di Canazza al consiglio comunale: «Sulla piazza accogliamo all’unanimità la richiesta di un referendum»

massimo

Valeggio sul Mincio, piove in classe al Carnacina e gli studenti scioperano appoggiati da genitori e insegnanti

massimo