2 C
Verona
8 Febbraio 2023
In evidenza Politica ultimaora

Verona, chiesto un consiglio comunale sulla vendita di Atv ai lombardi

bertuco-michele

Garantire i livelli occupazionali attualmente presenti in Atv e nelle società collegate e rendere noto il piano industriale solo accennato nei patti parasociali sottoscritti tra Amt e Fnm. Questi i contenuti della mozione collegata al consiglio straordinario aperto richiesto ieri, lunedì 13 marzo, da più di 7 consiglieri di minoranza sulle vicenda delle quote Atv comprate dai lombardi di Fnm, che l’amministrazione Tosi ora è tenuta convocare entro il 3 aprile.

«Dal momento che si vogliono ascoltare tutte le parti in causa, dai lavoratori ai sindacati, dai vertici di Atv a quelli di Fnm, ma il regolamento vieta di votare mozioni impegnative per la giunta in presenza di consigli comunali aperti – spiega il consigliere Michele Bertucco di Piazza Pulita – i consigli straordinari saranno in realtà due distinti: uno per l’audizione delle parti e uno per la votazione della mozione. Poiché entrambi sono statI richiesti lo stesso giorno e l’amministrazione è tenuta ad evadere la richiesta entro 20 giorni, dunque entro lunedì 3 aprile, è probabile, o quanto meno auspicabile, che entrambe le sedute vengano convocate lo stesso giorno e si svolgano una di seguito all’altra».

«L’operazione poteva e doveva essere condotta secondo criteri meno predatori e più rispondenti agli interessi della città, dell’azienda e dei suoi lavoratori che con la decisione di non rimanere in house e affrontare la messa a gara del servizio avevano già tracciato una strada di apertura al mercato – sottolinea Bertucco -. E lo avevano fatto per non dover rescindere i rapporti con le partecipate di Atv con la conseguente emorragia di posti di lavoro».

Condividi con:

Articoli Correlati

Formazione, 2.000 studenti hanno partecipato all Giornata internazionale sulla sicurezza in internet 

massimo

Cattolica trasferisce attività in Piemonte e la Cgil attacca: «Generali mostra il suo vero volto mettendo a rischio 90 posti di lavoro alla Insurecom»

massimo

Formazione, presentato il Piano Operativo Regionale “Persi, dispersi e ritrovati: le politiche per i giovani”

massimo

Negrar, i Carabinieri pedinano uno spacciatore fino a Montebello (Vicenza) per arrestarlo

massimo

Verona, sbloccato a Roma dal Cipess il progetto del Filobus con 6,73 milioni di euro di contributo in più

massimo

Verona, Adiconsum ottiene dall’Arbitro Bancario Finanziario il rimborso di 4.200 euro truffati ad un cittadino tramite sms

massimo