23.1 C
Verona
14 Agosto 2022
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Verona città

Verona, cinque detenuti al lavoro per sistemare il porfido di piazza Br

bra-piazza

Primo giorno di lavoro questa mattina in piazza Bra per cinque persone, detenute nel carcere di Montorio, impegnate in un percorso di sostegno volto al reinserimento sociale dei condannati attraverso progetti di lavoro socialmente utili. Ai cinque detenuti, che saranno occupati tutti i giorni, per tre mesi, a sistemare le parti sconnesse della pavimentazione in porfido della piazza, ha fatto gli auguri di buon lavoro il sindaco Flavio Tosi.

Il progetto si svolge nell’ambito dell’accordo sottoscritto da Comune di Verona, Direzione della Casa Circondariale di Verona, Tribunale di Sorveglianza – Ufficio di Verona, Progetto Esodo Caritas Verona e Garante dei Diritti delle persone private della libertà personale, finalizzato a promuovere attività lavorativa non remunerata, a favore della collettività, da parte di persone in esecuzione penale.

Condividi con:

Articoli Correlati

Olivicoltura, video dell’Aipo: olive entrate nella fase di inolizione

massimo

Sanità, la Cgil denuncia: «La diagnostica biologica del Centro trasfusionale di Bussolengo spostata a Borgo Roma»

massimo

Verona, al “Mura Festival” il reggae dei “Niu Tennici in Roots of San Bernardin”

massimo

Zaia ricorda Augusto Salvadori: «Un veneziano innamorato fino in fondo della sua città»

massimo

San Giovanni Ilarione, arrestato il 61enne: era tornato a casa pistola in pugno

massimo

San Giovanni Ilarione, il pensionato che ha sparato all’ex moglie senza colpirla è in fuga armato

massimo