19.9 C
Verona
29 Settembre 2022
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Verona città

Verona, contro il progetto del nuovo stadio raccolte 1.500 firme

Federico Benini, capogruppo del Pd in consiglio comunale a Verona

Verranno protocollate domani a Palazzo Barbieri circa 1,500 firme raccolte tra i residenti del quartiere Stadio da parte del Partito Democratico (circa 900) e dalla Lista Tosi (circa 600) contro il project financing per il nuovo stadio sostenuto dall’amministrazione Sborina. Mercoledì in commissione Urbanistica comincerà infatti la discussione sulla proposta di dichiarazione di pubblica utilità.

«Sboarina dà così il via al procedimento senza essersi mai confrontato con il quartiere – accusano i consiglieri comunali del Pd Federico Benini, Elisa La Paglia, Stefano Vallani -. Se il Sindaco trovasse il coraggio di uscire dal palazzo e incontrare il quartiere comprenderebbe che i cittadini sono molto arrabbiati per questo progetto che minaccia di riprodurre sette giorni su sette i disagi viabilistici che già oggi si verificano durante i giorni di partita. Il parcheggio sotterraneo previsto è assolutamente insufficiente, e l’amministrazione non ha intenzione di attuare nessun’altra misura viabilistica a tutela dei residenti».

«Come Pd ribadiamo che la prima scelta è ristrutturare lo stadio esistente e torniamo pertanto a chiedere uno studio di fattibilità più accurato di quello prodotto dalla società dell’Hellas, che tra l’altro è parte in causa nel project . concludono i consiglieri piddini -. In seconda battuta, se la ristrutturazione dovesse dimostrarsi davvero poco conveniente, chiediamo di prevedere la costruzione di un nuovo stadio fuori dal quartiere. Non è una questione di soldi ma di serietà e di rispetto per i cittadini: il Comune può finanziare i lavori attraverso il canone che le società sportive sono già chiamate a corrispondergli, ammontante a circa 500 mila euro all’anno».

 

Condividi con:

Articoli Correlati

Legnago, lutto nel mondo politico e sindacale per la scomparsa di Rolando Vedovelli

massimo

Scuola&Alimentazione, lanciato dalla sede Enaip il concorso “La salute nel piatto”

massimo

Verona, perde il controllo dell’auto e finisce contro un Tir colpendone il serbatoio: illeso ma strada chiusa per 3 ore

massimo

Salute, aperte le prenotazioni per le seconde dosi booster dai 12 anni in sù

massimo

Associazioni, i 50 anni dei “Veronesi nel mondo” e la “Giornata dei veneti nel Mondo”

massimo

Bardolino, il paese del Garda diventa sempre più verde: 120 mila euro per parchi e nuovi alberi

massimo