29.4 C
Verona
16 Agosto 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona, controlli in Corso Porta Nuova dopo i lavori a seguito del cedimento che aveva inghiottito un’auto

Una verifica sul campo, a seguito dei controlli già effettuati con video ispezioni e georadar, per assicurare la conformità dei sottoservizi in alcuni tratti di corso Porta Nuova. È quella effettuata questa mattina dagli operatori di Acque Veronesi che, con operazioni di carotaggio e di scavo, hanno confermato la buona tenuta delle solette di cemento armato che coprono gli allacciamenti dei sottoservizi.

Due i punti controllati, tra i civici 35 e 40, a seguito delle ispezioni georadar effettuate nelle settimane scorse. Sul posto, in sopralluogo, l’assessore alle strade del Comune di Verona, Marco Padovani, e il direttore di Acque Veronesi, Francesco Berton.

«Diamo seguito a quanto annunciato nei mesi scorsi, dopo l’episodio del cedimento del manto stradale di Corso Porta Nuova a metà febbraio – spiega l’assessore -.I carotaggi effettuati oggi hanno confermato la buona tenuta delle solette di cemento armato presenti in alcuni punti del corso, sotto il manto stradale. Controlli già programmati e doverosi per garantire la totale sicurezza dei veicoli che percorrono una delle strade più trafficate della città. Ricordo – ha aggiunto Padovani – che abbiamo chiesto a tutte le municipalizzate di aggiornare le mappe dei sottoservizi cittadini con le moderne tecnologie a disposizione, visto che in molte strade manca la completa mappatura per fognature, gas, fibra ottica, teleriscaldamento, senza dimenticare i servizi delle società di telefonia che hanno aggiunto ulteriori strutture».

Condividi con:

Articoli Correlati

Soave, serata di poesia al parco Zanella

massimo

Roverchiara, distrutta dalle fiamme parte della “Cereal Docks Organic”

massimo

Politiche 2022, il Pd candida come capolista alla Camera l’uscente Alessia Rotta

massimo

Politiche 2022, oggi le “Parlamentarie” 5 Stelle sui candidati: esclusa la veronese Businarolo

massimo

Verona, al “Mura Festival” appuntamento con le degustazioni di Slow Food

massimo

Ciclismo, Biondani (Autozai Petrucci Contri) quarto a Ceneda di Vittorio Veneto

massimo