24.5 C
Verona
16 Agosto 2022
In evidenza Manifestazioni Manifestazioni ultimaora Verona città

Verona, da domani al 6 settembre il Festival Latino Americano

Festival Latino Lovers

Da domani, sabato 22 agosto nel Vallo Bastioni Città di Nimes a Verona, la 3ª edizione di “Latino Lovers in Verona”, il festival latino americano organizzato dall’associazione culturale “Ascolta la Musica” con il patrocinio del Comune di Verona.

La manifestazione, che terminerà il 6 settembre e che punta a promuovere la cultura, la musica e il ballo latino americano, è stata presentata oggi dall’assessore allo sport e tempo libero di Verona, Alberto Bozza. Presenti il consigliere comunale Ciro Maschio, la direttrice artistica del Festival Evelyn Bruges, Marco Pollini dell’associazione “Ascolta la Musica” e il presentatore della manifestazione Stefano Roncon.

Ogni sera a partire dalle 18, fino a mezzanotte, sarà possibile ballare salsa, tango, bachata e altri balli caraibici, assistere a concerti dal vivo e assaggiare prodotti tipici della cucina brasiliana, cubana e argentina. Previsti inoltre stand di artigianato etnico e appuntamenti culturali come una rassegna cinematografica latino americana e una mostra sulla letteratura nel cinema.

Tra i gruppi e gli artisti che parteciperanno all’iniziativa Ceclia Gayle, Ana Flora, Pimienta Baihana, I Mariachi messicani, il Carnevale di Barranquilla Colombia, Andy, Menfis Achè, Fito Gres, Rodri – Go oltre alle scuole di danza di Verona e provincia che proporranno le loro coreografie e il meglio del loro repertorio.

Condividi con:

Articoli Correlati

Roverchiara, distrutta dalle fiamme parte della “Cereal Docks Organic”

massimo

Politiche 2022, il Pd candida come capolista alla Camera l’uscente Alessia Rotta

massimo

Politiche 2022, oggi le “Parlamentarie” 5 Stelle sui candidati: esclusa la veronese Businarolo

massimo

Verona, al “Mura Festival” appuntamento con le degustazioni di Slow Food

massimo

Ciclismo, Biondani (Autozai Petrucci Contri) quarto a Ceneda di Vittorio Veneto

massimo

Verona, Estravagario Teatro porta in scena “Un uomo, il pianoforte, il mare”

massimo