31.2 C
Verona
11 Agosto 2022
Cronaca In evidenza Manifestazioni ultimaora

Verona, da giovedì a domenica il Festival Internazionale dei Giochi in Strada “Tocatì”

Tocatì

A partire da giovedì 17 sino a domenica 20 settembre si terrà a Verona la 13ᵃ edizione del Festival Internazionale dei Giochi in Strada “Tocatì”, promosso dall’Associazione Giochi Antichi in collaborazione con il Comune di Verona e la Regione Veneto. Per consentire lo svolgimento della manifestazione, l’area interessata all’interno dell’ansa dell’Adige, e alcune zone limitrofe, resteranno chiuse al traffico.

L’edizione di quest’anno, che sarà dedicata alla regione spagnola della Catalunya, si aprirà con la cerimonia di inaugurazione venerdì 18 settembre alle 18 in piazza Santa Anastasia. Durante il festival saranno proposti circa 40 giochi tradizionali provenienti dalla Catalunya e dalle diverse regioni italiane protagoniste dell’evento. Il pubblico avrà la possibilità di provare gratuitamente tutti i giochi tradizionali presentati, grazie alla presenza di gruppi di appassionati, che saranno pronti a condividere antichi gesti ludici e a raccontare abitudini e storia del loro territorio.

Tra le novità della 13ᵃ edizione, tre mostre in programma: alla Biblioteca Civica, con l’esposizione “Giro del mondo in 70 mappe – Tre secoli di tesori cartografici nella letteratura per ragazzi”, a cura della Internationale Jugendbibliothek (IJB) di Monaco di Baviera; all’Arena Museo Opera – Amo, con “Giochi, aria, luce – il mondo di Giulia Orecchia”, di Fondazione Sarmede, a cura di Monica Monachesi; all’ex chiesa di San Giorgetto e San Pietro Martire, con “Il gioco fra tradizione e modernità” dedicata alla tradizione ludica catalana, a cura della Generalitat de Catalunya, Irmu Istitut Ramon Muntaner.

In caso di pioggia il festival si tiene in spazi al coperto. La partecipazione è gratuita. Programma ed informazioni sull’evento sul sito www.tocati.it.

 

Condividi con:

Articoli Correlati

Illasi, alla vista dei carabinieri scappa a folle velocità saltando due semafori: arrestato

massimo

Verona, al “Mura Festival” la musica dei “Joe Sanketti y Otravez”

massimo

Legnago, uomo colpito dal virus “West Nile” causato dalla puntura di zanzara infetta

massimo

Rally, il legnaghese Strabello secondo in classe 4 al “Salsomaggiore Terme”

massimo

Contaminazione da Pfas, Cristina Guarda (EV): «Negli Usa sempre più pressioni per uno screening esteso»  

massimo

Aipo, fase di ispessimento delle olive

massimo