2 C
Verona
9 Febbraio 2023
Economia In evidenza ultimaora

Verona, delegazione della città cinese di Changping in visita al Fashion District veronese

La delegazione cinese a Palazzo Barbieri

La moda trait d’union tra Verona e la città cinese di Changping. Oggi, una delegazione della città cinese ha incontrato i rappresentanti del Fashion District veronese, per promuovere una serie di collaborazione mirate soprattutto ai giovani e allo scambio di opportunità per gli studenti.

Prima però, la visita a palazzo Barbieri, per i saluti istituzionali tra l’assessore al Patrimonio Edi Maria Neri e la delegazione, guidata dal rappresentante della municipalità di Changping, Hui Kam Sum. Ad accompagnarlo, il vicepresidente di Veronafiere, Matteo Gelmetti. In mattinata, infatti, il gruppo si era recato in Fiera e alla Camera di Commercio, per una serie di incontri di carattere economico.

Verona è l’ultima tappa del viaggio in Europa della delegazione, che nei giorni scorsi è stata in Belgio e Germania. Quindi in Italia, a Milano, con deviazione sulla città scaligera prima di ripartire.

«La scelta di inserire anche Verona come punto di interesse per il loro viaggio, conferma quanto la nostra città sia orientata all’internazionalizzazione, in diversi settori economici oltre che culturali – ha detto l’assessore Neri -. Con la Cina, poi, i rapporti si stanno consolidando in modo importante, vedi il recente gemellaggio con la città di Hangzhou».

Condividi con:

Articoli Correlati

Formazione, 2.000 studenti hanno partecipato all Giornata internazionale sulla sicurezza in internet 

massimo

Cattolica trasferisce attività in Piemonte e la Cgil attacca: «Generali mostra il suo vero volto mettendo a rischio 90 posti di lavoro alla Insurecom»

massimo

Formazione, presentato il Piano Operativo Regionale “Persi, dispersi e ritrovati: le politiche per i giovani”

massimo

Negrar, i Carabinieri pedinano uno spacciatore fino a Montebello (Vicenza) per arrestarlo

massimo

Verona, sbloccato a Roma dal Cipess il progetto del Filobus con 6,73 milioni di euro di contributo in più

massimo

Verona, Adiconsum ottiene dall’Arbitro Bancario Finanziario il rimborso di 4.200 euro truffati ad un cittadino tramite sms

massimo