14.1 C
Verona
20 Aprile 2024
Economia In evidenza ultimaora

Verona, deserta l’asta per la Domus Mercatorum. Venduta Casa Bresciani a 3,3 milioni

Si è tenuta ieri, a Verona in Camera di Commercio, l’asta ad incanto per la vendita del complesso della Domus Mercatorum. Il notaio Rosalia Russo ha proceduto all’aggiudicazione del lotto “Casa Bresciani”, acquistato per la base d’asta, cioè 3,3 milioni di euro. Non sono state presentate, invece, offerte per la Domus Mercatorum, la casa dei mercanti, in piazza delle Erbe, adiacente a Casa Bresciani. La Camera di Commercio valuterà nei prossimi giorni le possibili azioni da intraprendere.

L’ente camerale, proprietario della Domus Mercatorum, ha deciso a fine 2022 di mettere all’asta i due storici immobili. L’asta era divisa in Lotto A (Domus Mercatorum), con prezzo base a 7 milioni di euro. Il Lotto B (Casa Bresciani), a prezzo base di 3,3 milioni. E Lotto C (Domus Mercatorum e Casa Bresciani) a prezzo base di 10,3 milioni.
La Camera di Commercio era affiancata nella promozione dell’asta a livello nazionale e internazionale da Italy Sotheby’s International Realty, protagonista nel settore immobiliare di lusso in Italia e nel mondo.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, Giuseppe Riello rieletto per la terza volta alla presidenza della Camera di Commercio

massimo

San Bonifacio, l’assessore uscente Simona de Luca si candida a sindaco con una civica

massimo

San Bonifacio, Forza Italia e Fratelli d’Italia candidano Nicola Gambin a sindaco

massimo

Cerea, l’Isuzu dona un furgone ai Carabinieri per la Croce Rossa Kosovara

massimo

Europee, presentata la ricandidatura di Borchia (Lega): «Questa è un’Europa che va ripensata, cambiata»

massimo

Legnago, domenica Tosi presenta la lista di Forza Italia per le Comunali

massimo