7.7 C
Verona
2 Dicembre 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona, domani la giornata dell’Alimentazione con lo chef Perbellini

Giancarlo-Perbellini

Domani, venerdì 16 ottobre, anche Verona celebra la Giornata mondiale dell’Alimentazione, con la Provincia che, assieme a ProgettoMondo Mlal ed allo chef Giancarlo Perbellini, ha organizzato con la collaborazione di Coldiretti Verona un incontro pubblico nella Sala Rossa della Provincia, alle 17, in cui confrontare esperienze ed idee tra coloro che si occupano di alimentazione.

Interverranno lo chef Perbellini con consigli su come educare a un’alimentazione genuina e diversificata i nostri figli fin da piccoli; l’esperta in educazione alimentare Mariangela Cavara che promuove una pratica di alimentazione naturale ed equilibrata; e Maria Federica Leonarduzzi di ProgettoMondo Mlal che porterà la testimonianza di come l’educazione alimentare possa contribuire a curare addirittura la malnutrizione nell’Africa subsahariana grazie proprio al coinvolgimento delle mamme.

La Giornata del 16 ottobre è stata scelta anche come data simbolica per il lancio della campagna di ProgettoMondo Mlal contro la malnutrizione materno-infantile, “Abbiamo riso per una cosa seria”, con tutta una serie di iniziative rivolte alla cittadinanza, le famiglie e direttamente ai bambini e alle scuole di Verona. Fame e malnutrizione potrebbero apparire concetti lontani che non ci riguardano direttamente, eppure rappresentano il primo rischio per la salute nel mondo, più di Aids, malaria e tubercolosi combinati assieme. E se nel mondo ci sono bambini che mangiano poco (circa 6 milioni), ce ne sono infatti ancor di più (165 milioni) che mangiano troppo o che mangiano male. La malnutrizione, ovvero l’ipo o ipernutrizione, è dunque un problema dalle dimensioni impressionanti che riguarda tutti, Paesi poveri e Paesi ricchi, perché incide irrimediabilmente sullo sviluppo fisico e cognitivo dei bambini malnutriti di oggi, ma anche perché minaccia da vicino la sostenibilità dell’intero pianeta.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, camionista muore in un incidente tra Tir sulla strada dell’Alpo

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Morte di Rebellin, il ricordo di Zaia: «Il ciclismo veneto perde una figura storica, esempio di atleta e di uomo»

massimo

Tragedia nel ciclismo: Davide Rebellin travolto e ucciso da un Tir mentre si allena in bicicletta

massimo

Verona, folle fuga in auto contromano in tangenziale per scappare ai Carabinieri

massimo

San Bonifacio,  arrestati dai Carabinieri i due autori della rapina ad un’anziana al cimitero

massimo