17.8 C
Verona
28 Settembre 2022
In evidenza Spettacoli & cultura ultimaora

Verona, donato ai Musei Civici l’autoritratto del 1552 dell’artista Badile

Ida De Stefani, il sindaco Sboarina, l’assessore Briani e la direttrice Rossi davanti al quadro

È stato donato ai Musei Civici di Verona l’autoritratto del 1552 dell’artista Antonio Badile. L’importante lascito è stato riconosciuto al Comune dalla signora Ida De Stefani che, in ricordo del marito Gianni Delaini, ha fatto dono alla città di un particolare dipinto raffigurante, uno degli artisti più significativi del Cinquecento veronese, maestro di Paolo Caliari detto “Il Veronese”.

A ricevere il dipinto, installato questa mattina a Castelvecchio, il sindaco Federico Sboarina insieme all’assessore alla cultura Francesca Briani e alla direttrice dei Musei Civici, Francesca Rossi. L’opera, posta appositamente di fronte al dipinto “Pala Bevilacqua-Lazise” di Paolo Caliari, è da oggi visibile al pubblico nella sala Tintoretto-Veronese. Uno spazio espositivo che avrà a breve un intervento di valorizzazione, perché contiene i capolavori più rappresentativi del nostro Cinquecento.

 

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, perde il controllo dell’auto e finisce contro un Tir colpendone il serbatoio: illeso ma strada chiusa per 3 ore

massimo

Salute, aperte le prenotazioni per le seconde dosi booster dai 12 anni in sù

massimo

Associazioni, i 50 anni dei “Veronesi nel mondo” e la “Giornata dei veneti nel Mondo”

massimo

Bardolino, il paese del Garda diventa sempre più verde: 120 mila euro per parchi e nuovi alberi

massimo

Legnago, consegnato all’istituto Medici il libro sul sacrificio del generale Dalla Chiesa

massimo

Occupazione, le farmacie Veronesi cercano oltre 30 laureati da assumere

massimo