14.1 C
Verona
20 Aprile 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona, donna grave dopo essere stata accoltellata da una conoscente: erano entrambe ubriache

Erano ubriache ed hanno iniziato a litigare per futili motivi, finché non sono passate alle vie di fatto, prima dandosele, finché una ha preso un coltello ed ha colpito l’altra all’addome, ferendola gravemente. Trasportata all’ospedale di Borgo Trento la ferita resta in pericolo di vita. L’altra donna ha riportato lievi contusioni ed è in stato di fermo, arrestata dai carabinieri ed indiziata di aggressione a mano armata.

La violenta lite è scoppiata poco dopo le 23 di ieri, all’esterno del bar Rivincita in via Zeviani di Borgo Venezia. Le due donne in stato di ubriachezza si sono aggredite per futili motivi. Nel corso dell’alterco, una delle due ha preso un coltello avventandosi sull’altra e colpendola all’addome. se ha subito gravi ferite da taglio all’addome ed è attualmente ricoverata, in pericolo di vita presso l’ospedale di Borgo Trento.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, Giuseppe Riello rieletto per la terza volta alla presidenza della Camera di Commercio

massimo

San Bonifacio, l’assessore uscente Simona de Luca si candida a sindaco con una civica

massimo

San Bonifacio, Forza Italia e Fratelli d’Italia candidano Nicola Gambin a sindaco

massimo

Cerea, l’Isuzu dona un furgone ai Carabinieri per la Croce Rossa Kosovara

massimo

Europee, presentata la ricandidatura di Borchia (Lega): «Questa è un’Europa che va ripensata, cambiata»

massimo

Legnago, domenica Tosi presenta la lista di Forza Italia per le Comunali

massimo