25.9 C
Verona
14 Aprile 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona, due arresti da parte dei carabinieri di Parona per sei truffe agli anziani

I carabinieri della Stazione di Parona di Verona hanno tratto in arresto ieri un trentenne di origini brasiliane, residente nel bresciano, ed una 24enne vicentina, ritenuti responsabili di una serie di episodi di truffe ai danni di soggetti anziani, nonché di indebito utilizzo di strumenti di pagamento.

L’uomo di fingeva titolare di un’azienda di impianti idraulici di gas, nonché tecnico specializzato nei controlli e nelle manutenzioni. Sfruttando a vulnerabilità di persone anziane, e la complice che operava al telefono, il malvivente riusciva a farsi accreditare ingenti somme di denaro da parte delle vittime, senza poi effettuare alcun tipo di lavoro pattuito.

Il tutto è partito grazie ad una denuncia sporta ai Carabinieri di Parona che hanno immediatamente avviato le indagini che, poi, hanno consentito l’identificazione dei due soggetti autori delle truffe: il 30enne brasiliano e la 24enne vicentina; ambedue sono stati indagati e destinatari di misura cautelare in quanto ritenuti responsabili e parti attive nel compimento di svariate truffe.

Le indagini compiute dai Carabinieri hanno consentito alla Procura della Repubblica di Verona, che le ha dirette, di poter richiedere l’emissione di un provvedimento cautelare al G.I.P. del Tribunale di Verona, il quale: per la donna ha disposto l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria e per il 30enne brasiliano la custodia cautelare in carcere; a quest’ultimo la misura cautelare è stata notificata nel Carcere di Cremona dove già si trovava detenuto per altra causa.

Condividi con:

Articoli Correlati

Europee, Borchia (Lega): «Onorato per candidatura, viaggio continua con serietà, idee, presenza territorio»

massimo

Ciclismo, Magagnotti regala la prima vittoria stagionale al team Autozai Contri

massimo

Verona, domani apre il 56° Vinitaly con 4 mila cantine presenti in fiera

massimo

San Bonifacio, è Antonio Verona il candidato a sindaco della Lista Provoli

massimo

Verona, ampia partecipazione al presidio in piazza Cittadella per lo sciopero dei settori privati

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco