20.4 C
Verona
28 Settembre 2022
In evidenza Manifestazioni Manifestazioni ultimaora Verona città

Verona, due giorni di musica, arte e buon cibo per la festa “Carega in Tavola”

Il rione Carega in festa

Torna, venerdì 20 e sabato 21 settembre, “Carega in Tavola” nel famoso rione di Verona, tra corte e via San Mamaso, corte Quaranta e piazzetta Ottolini, con una festa all’insegna della convivialità, del buon cibo e della musica.

L’iniziativa, giunta alla quarta edizione, è promossa dalla 1a Circoscrizione in collaborazione con il comitato Carnevale benefico Carega. Il programma della due giorni apre venerdì, dalle 17,30, con l’intrattenimento musicale e, dalle 19,30, la “Cena in piazza” con la degustazione di prodotti gastronomici locali. La serata proseguirà con i concerti dei “Lord Byron e le sue Amiche Ruspe” in piazza Ottolini e degli “Evergreen” in corte San Mamaso. Sabato, invece, apertura degli stand gastronomici a mezzogiorno e, dalle 14,30, esibizione di diverse band giovanili veronesi. Dalle 19,30 “Cena in piazza” seguita dai concerti dei “Sweet Sunny Side” in piazza Ottolini e della “Al – B. Band” in corte San Mamaso. Alle 23, infine, saranno estratti i premi della lotteria.

Lungo le vie del quartiere verranno esposti quadri di diversi artisti veronesi. Sabato pomeriggio, inoltre, nella sede della Croce Rossa, sarà presente una postazione della Casa delle Giovane, che fornirà ai presenti informazioni sulle attività realizzate.

 

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, perde il controllo dell’auto e finisce contro un Tir colpendone il serbatoio: illeso ma strada chiusa per 3 ore

massimo

Salute, aperte le prenotazioni per le seconde dosi booster dai 12 anni in sù

massimo

Associazioni, i 50 anni dei “Veronesi nel mondo” e la “Giornata dei veneti nel Mondo”

massimo

Bardolino, il paese del Garda diventa sempre più verde: 120 mila euro per parchi e nuovi alberi

massimo

Legnago, consegnato all’istituto Medici il libro sul sacrificio del generale Dalla Chiesa

massimo

Occupazione, le farmacie Veronesi cercano oltre 30 laureati da assumere

massimo