11.1 C
Verona
27 Ottobre 2020
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Verona città

Verona, due giovani spacciatori arrestati all’Arsenale

Nel pomeriggio di domenica una pattuglia dei Carabinieri di Parona, durante il controllo dei giardini pubblici dell’Arsenale a Verona, hanno notato due giovanissimi ragazzi che cercavano di allontanarsi senza dare nell’occhio. I militari però li hanno fermati e controllati trovando in loro possesso, nascosto nelle parti intime, ben 100 grammi di hashish, un bilancino di precisione ed un coltellino utilizzato per suddividere in dosi lo stupefacente. La quantità di stupefacente rinvenuta, soprattutto in relazione all’età dei ragazzi, è da considerarsi notevole e fa presupporre che fosse destinata a loro coetanei che frequentano quei giardini pubblici. I due giovani, un ivoriano appena 18enne ed un marocchino 19enne, entrambi incensurati, sono stati tratti in arresto per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, attività di polizia giudiziaria convalidato dal tribunale di Verona in tarda mattinata.

Articoli Correlati

Verona, si rischia lo sciopero degli infermieri all’ospedale di Borgo Trento

massimo

Finanza, webinar di Educazione Finanziaria con ConfimpresaItalia Verona

massimo

Coronavirus, nuova ordinanza di Zaia: didattica a distanza per il 75% degli studenti

massimo

Bruxelles, Borchia (Lega): «I fondi del Meccanismo per collegare l’Europa devono tornare ai territori»

massimo

Verona, in municipio la mostra “I ponti in cemento armato”

massimo

Verona, ricatta l’amante per anni facendosi dare 20 mila euro: arrestata

massimo