15.1 C
Verona
26 Maggio 2024
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Verona città

Verona, due pusher arrestati con eroina e marjuana a Parona ed a San Massimo

Continua l’attività di contrasto allo spaccio di stupefacenti nel capoluogo da parte dei Carabinieri. Nei giorni scorsi, in via Del Ponte, i Carabinieri della stazione di Parona hanno proceduto al controllo di un ventottenne marocchino residente in città, celibe e con precedenti. Il giovane è stato trovato in possesso di 42 grammi di eroina, suddivisi in dieci dosi, e 57 grammi di marijuana, sostanze celate sulla sua persona e destinate allo spaccio. Per tale motivo lo straniero è stato tratto in arresto e su disposizione del Pubblico Ministero trasferito nella Casa Circondariale di Montorio. Ieri, invece, i militari della stazione di San Massimo hanno fermato in via Zancle un trentasettenne tunisino, con precedenti e senza fissa dimora, trovandolo in possesso di 57 grammi di eroina, materiale per il confezionamento dello stupefacente e 1.310 euro ritenuti provento di attività illecita. Lo straniero è stato arrestato e accompagnato nella Casa Circondariale di Montorio.

Condividi con:

Articoli Correlati

Mezzane di Sotto, l’impoverimento della biodiversità porta ad un calo di aziende agricole

massimo

VeronaFiere, inaugurata l’ottava edizione di Vapitaly, rassegna internazionale della sigaretta elettronica

massimo

Verona, maxi controllo della Polizia Locale sugli autobus Atv: in più di 100 senza biglietto

massimo

Pallacanestro, il Legnago Basket conquista la promozione in Serie D

massimo

Verona, patto educativo con al centro la sostenibilità tra l’istituto Gresner e otto realtà della provincia

massimo

I sindacato del Veneto contro la proposta del governo di privatizzare Poste Italiane

massimo