14.2 C
Verona
3 Marzo 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona e San Giovanni Lupatoto, sequestrati dalla Guardia di Finanza 1251 “botti” pericolosi

gdf-botti

Con l’approssimarsi del Capodanno si intensificano le attività del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Verona, finalizzate al contrasto della vendita illegale e utilizzo di fuochi proibiti e/o pericolosi per i cittadini.

Nel corso dei controlli effettuati dai militari del Gruppo di Verona nei confronti di due esercizi commerciali ubicati a Verona e a San Giovanni Lupatoto, sono stati individuati e sottoposti a sequestro penale complessivamente n. 1251 artifizi pirotecnici, contenenti circa 20 chilogrammi di polvere pirica.

Il materiale pirotecnico rinvenuto era pronto per essere commercializzato separatamente dalle confezioni originarie e custodito in violazione della normativa vigente. I titolari dei negozi, un cittadino italiano ed uno di nazionalità cinese, sono stati segnalati alla Procura della Repubblica di Verona.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, Progetto Fuoco chiude con 45mila operatori professionali nei padiglioni (+12% estero)

massimo

Lavagno, il farmacista Vanzan candidato a sindaco unitario per il centrodestra

massimo

San Bonifacio, sorpreso in uno stabile abbandonato con della refurtiva, minaccia i Carabinieri con un coltello

massimo

Legnago, l’onorevole Maschio impone Longhi come candidato e il centrodestra si spacca

massimo

Isola della Scala, lettera aperta di Canazza al consiglio comunale: «Sulla piazza accogliamo all’unanimità la richiesta di un referendum»

massimo

Valeggio sul Mincio, piove in classe al Carnacina e gli studenti scioperano appoggiati da genitori e insegnanti

massimo