31.2 C
Verona
11 Agosto 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona, farmacisti truffati da falsi funzionari della Camera di Commercio

La Camera di Commercio di Verona avvisa le 265 farmacie e parafarmacie della provincia di stare allerta per la presenza di alcuni soggetti che, spacciandosi per funzionari dell’ente camerale, cercano di farsi pagare tasse inesistenti.

È stato segnalato, infatti, che uno o più soggetti hanno recentemente contattato alcune farmacie qualificandosi come funzionari dell’Ufficio metrico della Camera di Commercio. I falsi funzionari chiedono ai farmacisti se possiedano bilance non utilizzate. In caso di risposta affermativa tali soggetti comunicano l’entrata in vigore di una legge che obbliga a dichiarare la dismissione delle bilance non più utilizzate, informando che provvederanno ad inviare un tecnico, cui la farmacia dovrebbe liquidare – in contanti o tramite versamento su carte di credito – interessi di mora per la mancata comunicazione ed una tassa alla Camera di Commercio di Verona.

La Camera di Commercio di Verona invita i farmacisti a segnalarli all’Ufficio Metrico dell’ente (Ufficio Metrologia Legale Tel: 045/8085807-760  ufficiometrico@vr.camcom.it)  e alle autorità di pubblica sicurezza.

Condividi con:

Articoli Correlati

Illasi, alla vista dei carabinieri scappa a folle velocità saltando due semafori: arrestato

massimo

Verona, al “Mura Festival” la musica dei “Joe Sanketti y Otravez”

massimo

Legnago, uomo colpito dal virus “West Nile” causato dalla puntura di zanzara infetta

massimo

Rally, il legnaghese Strabello secondo in classe 4 al “Salsomaggiore Terme”

massimo

Contaminazione da Pfas, Cristina Guarda (EV): «Negli Usa sempre più pressioni per uno screening esteso»  

massimo

Aipo, fase di ispessimento delle olive

massimo