7.7 C
Verona
23 Febbraio 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona, fino al 30 giugno per le domande per partecipare al Servizio Civile Nazionale

giovani-lavoro02

C’è tempo fino al 30 giugno per presentare le domande per poter partecipare ai progetti di Servizio Civile Nazionale proposti dall’assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Verona.

I progetti, della durata di un anno, prevedono l’impiego di 25 giovani volontari, ai quali spetterà un assegno mensile di 433,80 euro e vanno da  “Fare e far sapere: giovani risorse per l’organizzazione e la comunicazione di proposte educative e culturali”; a “I Musei e la città: comunicare e realizzare cultura e ricerca”; a “Leggo, vedo, ascolto: percorsi per attrarre nuovi utenti ai servizi bibliotecari”.

«L’esperienza di Servizio Civile Nazionale, rivolta a giovani dai 18 ai 28 anni d’età che desiderano dedicare un anno della loro vita al servizio della collettività – commenta l’assessore alle Politiche Giovanili Alberto Benetti- costituisce un’occasione formativa mirata alla loro crescita personale e professionale e rappresenta nel contempo un’opportunità di educazione alla cittadinanza attiva e responsabile».

La domanda, corredata di tutta la documentazione, va presentata entro le ore 14 del 30 giugno 2016 alla Direzione Politiche Educative Scolastiche e Giovanili – Ufficio Politiche Giovanili, in via Ponte Aleardi 15 – 37121 Verona (tel. 0458078785).

Il bando, con tutte le informazioni utili alla presentazione della domanda, è disponibile sul sito www.politichegiovanili.comune.verona.it.

Condividi con:

Articoli Correlati

Salute, all’ospedale di Negrar il simposio mondiale sui trattamenti radioterapici di ultra precisione tramite Unity

massimo

Verona, domani sit-in in piazza Bra per la Pace in Palestina e Ucraina

massimo

Sanità, l’Oncologia dell’Azienda ospedaliera di Verona protagonista di un nuovo farmaco contro il tumore al pancreas

massimo

Villafranca, i sindacati proclamano lo stato di agitazione alla casa di riposo 

massimo

Verona, 8 arresti per associazione per delinquere, violenza sessuale aggravata, sfruttamento della prostituzione, detenzione di armi clandestine e truffa

massimo

Bardolino, il 29 febbraio (unica data in Veneto) Paolo Belli porta al teatro Corallo il suo “Pur di far Commedia”

massimo