22.6 C
Verona
23 Maggio 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona, Fiom e Uilm aumentano di 4 ore lo sciopero indetto a livello nazionale

In ragione delle numerose e gravi criticità che investono il comparto, Fiom Cgil, la categoria delle lavoratrici e dei lavoratori metalmeccanici, unitamente a Uilm Uil di Verona, hanno deciso di aumentare da 4 ad 8 le ore di sciopero per giovedì 11 aprile, giornata di mobilitazione nazionale e sciopero generale indetta da Cgil e Uil.

Prima di confluire alla manifestazione confederale di Cgil e Uil alle ore 10,30 in piazza Cittadella, Fiom Cgil a partire dalle 9 del mattino, assieme a Uilm Uil, terrà un presidio davanti alle acciaierie “Nlmk” di Oppeano, dove è iniziato il confronto per il rinnovo del contratto integrativo aziendale, e un altro presidio alla “Siapra” di Veronella (accumulatori) dove è aperto un confronto sulla salubrità dei luoghi di lavoro. Fiom sarà anche davanti alle “Acciaierie di Verona” in lungadige Galtarossa, altro luogo sensibile in tema di sicurezza sul lavoro.

«Chiediamo risposte efficaci da parte del Governo ma anche del sistema delle imprese. I dati su infortuni e malattie professionali sono allarmanti nel Veneto e soprattutto nella nostra provincia, in particolar modo nel nostro settore – dichiara Martino Braccioforte, segretario generale Fiom Cgil Verona -. In ogni azienda deve essere riconosciuto ai lavoratori il diritto di eleggere i propri delegati per la sicurezza. Basta finanziamenti e incentivi alle imprese che non rispettano le regole. Sul fronte dell’equità sociale tutti devono contribuire a finanziare i servizi pubblici, non solo i lavoratori dipendenti e pensionati da cui oggi viene il 90% del gettito Irpef. Basta quindi con evasione, condoni e protezione delle rendite».

Condividi con:

Articoli Correlati

Meteo, nuovo allarme per forti piogge su tutto il Veneto dal pomeriggio a domani

massimo

Verona, convegno per i 60 anni dalla morte dell’archeologo Francesco Zorzi, primo direttore del Fioroni

massimo

Legnago, l’amministrazione uscente nomina il nuovo consiglio di amministrazione di Fondazione Fioroni

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Valpolicella, approvato il bilancio del Consorzio di tutela della Doc: 3,8 milioni di fatturato

massimo

Verona, domenica a Villa Buri la “Festa dei Popoli” con tema “In cammino per la pace”

massimo