10.2 C
Verona
2 Marzo 2024
In evidenza Spettacoli & cultura Spettacoli & cultura ultimaora Verona città

Verona, giuristi ed economisti al convegno ”La città come bene comune”

università-zanotto

Si terrà giovedì 16 febbraio, a partire dalle ore 11 nell’aula D del Silos di Ponente del Polo Santa Marta dell’Università di Verona, il convegno “La città come bene comune. Giuristi ed economisti a confronto per la progettazione di una città condivisa” promosso dalla Scuola di dottorato in Scienze Giuridiche ed economiche dell’Università di Verona con il patrocinio del Comune di Verona – Presidenza del Consiglio comunale.

L’evento, ad ingresso libero, è stato presentato ieri a palazzo Barbieri dal presidente del consiglio comunale Luca Zanotto insieme ad alcuni dei relatori dell’incontro, il direttore del dipartimento di Scienze Giuridiche Donata Gottardi, il coordinatore scientifico del progetto ed ordinario del dipartimento di Scienze giuridiche, Tommaso dalla Massara e la referente del Comune nell’ambito del progetto di elaborazione del “Regolamento per l’attuazione della sussidiarietà” Lisa Lanzoni.

«Attraverso il convegno, nato come momento di dialogo con la cittadinanza – spiega il presidente Zanotto – Verona si propone come un laboratorio in cui saranno presentati strumenti tecnico-giuridici su cui fondare un nuovo modello di città bene comune. In questo senso sarà al centro della giornata di studi il caso del Comune di Verona, con la presentazione di alcuni esempi di regolamenti per la cura condivisa dei beni comuni e l’esamina dei primi passi intrapresi dall’ente comunale che, dal 2015, ha avviato il processo di adozione del regolamento per l’amministrazione condivisa».

Condividi con:

Articoli Correlati

Isola della Scala, lettera aperta di Canazza al consiglio comunale: «Sulla piazza accogliamo all’unanimità la richiesta di un referendum»

massimo

Valeggio sul Mincio, piove in classe al Carnacina e gli studenti scioperano appoggiati da genitori e insegnanti

massimo

Verona, sorpreso mentre forza lo scuro di una casa spruzza spray al peperoncino sui carabinieri

massimo

Colognola ai Colli, il 14enne che ha salvato la vita a un uomo colto da infarto ricevuto alla Camera

massimo

Assistenza anziani, nel Basso Veronese un corso per formare “Custodi sociali”

massimo

Costermano, fermato con 1 dose di cocaina, in casa aveva una pistola rubata in Calabria e altra droga

massimo