7.9 C
Verona
24 Aprile 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona, i sindacati sull’ennesimo morto sul lavoro: «Una strage che non si ferma»

La strage delle morti sul lavoro non si ferma: alle 26 del 2022 (Verona maglia nera in Veneto) oggi si aggiunge quella di un autotrasportatore caduto nella propria cisterna. Un dramma che ha subito fatto scattare la reazione dei sindacati.

«Nulla in questi casi è casuale: disattenzione, mancato rispetto delle regole di prevenzione, superficialità, dover consegnare presto ed a ogni costo, Oggi, forse un’esalazione di gas che ha investito il povero autista facendolo inghiottire dal proprio mezzo? Serve un cambio di passo – dicono la segretaria generale della    Cgil di Verona, Francesca Tornieri, il segretario generale della Cisl di Verona, Giampaolo Veghini, e il Coordinatore Territoriale della Uil di Verona, Igor Bonatesta -. Sicuramente servono più ispettori, oggi pochi, che con scarsi mezzi e tanto senso del dovere adempiono all’attività di vigilanza. Ma manca soprattutto una cultura della sicurezza».

«Fino a quando non lavoreremo insieme, al fianco anche dei lavoratori autonomi individuali che molto spesso non hanno la formazione adeguata, non conoscono le basi per lavorare in salute e sicurezza, non faremo passi avanti – concludono i sindacati -. Non è pensabile che gli ambienti di lavoro cambino mettendo in campo un esercito di vigilanti. Proprio per questo Cgil, Cisl e Uildi Verona hanno convocato un’assemblea dei Rappresentanti dei Lavoratori alla Sicurezza per il 6 marzo. Per condividere con enti ed istituzioni un nuovo patto territoriale che ci veda protagonisti nel pianificare insieme formazione, interventi nelle scuole, potenziamento degli organismi paritetici e bilaterali che producano nelle imprese una piena ed efficace cultura partecipata della sicurezza».

Condividi con:

Articoli Correlati

Sanità, Bigon (Pd): «Prorogare la graduatoria degli operatori socio sanitari che sta per scadere»

massimo

Verona, due donne di Treviso arrestate perché indagate per una truffa ad un 99enne di Parona

massimo

Verona, 20enne in carcere perché ritenuto autore di sei truffe ai danni di anziani con rapine e sequestro di persona

massimo

Legnago, 24enne pescato dai carabinieri con 50 grammi di hashish: arrestato

massimo

Verona, tentano di rubare in una villetta a San Michele Extra: arrestato dai carabinieri con l’aiuto dei residenti

massimo

Meteo, allerta per pioggia forte, temporali e neve sulle Prealpi

massimo