22.3 C
Verona
15 Agosto 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona, i vigili del fuoco bardano il tecnico chiamato a riparare la caldaia di una famiglia colpita dal Covid

La squadra provinciale “NBCR” dei Vigili del fuoco di Verona è intervenuta oggi per risolvere una situazione che aveva messo in difficoltà una famiglia colpita dal Covid 19. Il nucleo familiare, composto dai genitori e da un bimbo di 7 anni, da una settimana circa era costretto in casa a causa del virus. Le cose sono peggiorate quando alcuni giorni fa la caldaia che riscaldava la casa e forniva acqua calda ha subìto un guasto. Il tecnico aveva dato la propria disponibilità ad intervenire, ma si trovava in evidente difficoltà ad entrare in un ambiente così delicato. Dopo qualche giorno trascorso invano a cercare soluzioni, la mamma ha chiamato il 115 ed ha chiesto aiuto. I pompieri scaligeri hanno organizzato l’incontro nel luogo dell’intervento: il tecnico è stato vestito con idonei dispositivi di protezione ed è stato accompagnato all’interno della casa, dove ha effettuato la riparazione in tutta sicurezza. Una volta uscito è stata eseguita la procedura di sanificazione ed ha potuto indossare nuovamente la consueta divisa da lavoro.

Grande è stata la soddisfazione della famiglia, tornata al necessario confort delle mura domestiche.

Condividi con:

Articoli Correlati

Olivicoltura, video dell’Aipo: olive entrate nella fase di inolizione

massimo

Sanità, la Cgil denuncia: «La diagnostica biologica del Centro trasfusionale di Bussolengo spostata a Borgo Roma»

massimo

Verona, al “Mura Festival” il reggae dei “Niu Tennici in Roots of San Bernardin”

massimo

Zaia ricorda Augusto Salvadori: «Un veneziano innamorato fino in fondo della sua città»

massimo

San Giovanni Ilarione, arrestato il 61enne: era tornato a casa pistola in pugno

massimo

San Giovanni Ilarione, il pensionato che ha sparato all’ex moglie senza colpirla è in fuga armato

massimo