11.3 C
Verona
2 Marzo 2024
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Verona città

Verona, il consigliere Zelger entra nel coordinamento “Amministratori No Green Pass”

I “No Green Pass” entrano nella maggioranza del sindaco Federico Sboarina grazie ad Alberto Zelger. Il consigliere, infatti, ha aderito ieri al Coordinamento nazionale degli “Amministratori Locali No Greenpass”, nato il 27 novembre a Cuneo.

«In un mese vi hanno aderito più di 600 consiglieri e sindaci di varie regioni italiane, e continuano a crescere nel perdurare di una limitazione delle libertà personali, che non si è mai verificata dall’inizio della Repubblica – sottolinea Zelger -. Nel consiglio comunale del 3 febbraio ho già comunicato pubblicamente la mia iscrizione a questa associazione. Ora comunico la mia adesione all’appello, elaborato dal Coordinamento e già inviato all’ANCI di alcune Regioni italiane, con il quale si vuole invitare l’ANCI Veneto a prendere posizione, affinché vengano ripristinati i diritti violati della nostra Costituzione, sulla quale tutti i sindaci hanno prestato giuramento all’inizio del loro mandato».

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, Progetto Fuoco chiude con 45mila operatori professionali nei padiglioni (+12% estero)

massimo

Lavagno, il farmacista Vanzan candidato a sindaco unitario per il centrodestra

massimo

San Bonifacio, sorpreso in uno stabile abbandonato con della refurtiva, minaccia i Carabinieri con un coltello

massimo

Legnago, l’onorevole Maschio impone Longhi come candidato e il centrodestra si spacca

massimo

Isola della Scala, lettera aperta di Canazza al consiglio comunale: «Sulla piazza accogliamo all’unanimità la richiesta di un referendum»

massimo

Valeggio sul Mincio, piove in classe al Carnacina e gli studenti scioperano appoggiati da genitori e insegnanti

massimo