22.6 C
Verona
23 Maggio 2024
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Verona città

Verona, il consiglio comunale approva la destinazione di 11,5 milioni dell’avanzo 2020

Il consiglio comunale di Verona ha approvato ieri sera, con 25 voti a favore, 1 astenuto e 4 contrario, alcune variazioni al bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2021 – 2023 e la destinazione degli 11 milioni e mezzo di euro dell’avanzo di amministrazione 2020. Il tutto dovuto a maggiori entrate, soprattutto da parte di Stato e Regione Veneto.

Tra le principali destinazioni dell’avanzo: quasi 3 milioni per l’edilizia scolastica, 4 milioni circa per strade, arredo urbano e segnaletica stradale, 1 milione e mezzo per nuovi arredi scuole e asili nido, 200 mila euro per il restauro della Cinta Magistrale, 250 mila euro per la copertura delle scale mobili del parcheggio all’ex Gasometro, 160 mila euro per il restauro del Teatro Romano e 100 mila per il Castello di Montorio.

Condividi con:

Articoli Correlati

Meteo, nuovo allarme per forti piogge su tutto il Veneto dal pomeriggio a domani

massimo

Verona, convegno per i 60 anni dalla morte dell’archeologo Francesco Zorzi, primo direttore del Fioroni

massimo

Legnago, l’amministrazione uscente nomina il nuovo consiglio di amministrazione di Fondazione Fioroni

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Valpolicella, approvato il bilancio del Consorzio di tutela della Doc: 3,8 milioni di fatturato

massimo

Verona, domenica a Villa Buri la “Festa dei Popoli” con tema “In cammino per la pace”

massimo