29.3 C
Verona
13 Agosto 2022
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Verona città

Verona, il consiglio comunale approva la destinazione di 11,5 milioni dell’avanzo 2020

Il consiglio comunale di Verona ha approvato ieri sera, con 25 voti a favore, 1 astenuto e 4 contrario, alcune variazioni al bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2021 – 2023 e la destinazione degli 11 milioni e mezzo di euro dell’avanzo di amministrazione 2020. Il tutto dovuto a maggiori entrate, soprattutto da parte di Stato e Regione Veneto.

Tra le principali destinazioni dell’avanzo: quasi 3 milioni per l’edilizia scolastica, 4 milioni circa per strade, arredo urbano e segnaletica stradale, 1 milione e mezzo per nuovi arredi scuole e asili nido, 200 mila euro per il restauro della Cinta Magistrale, 250 mila euro per la copertura delle scale mobili del parcheggio all’ex Gasometro, 160 mila euro per il restauro del Teatro Romano e 100 mila per il Castello di Montorio.

Condividi con:

Articoli Correlati

Olivicoltura, video dell’Aipo: olive entrate nella fase di inolizione

massimo

Sanità, la Cgil denuncia: «La diagnostica biologica del Centro trasfusionale di Bussolengo spostata a Borgo Roma»

massimo

Verona, al “Mura Festival” il reggae dei “Niu Tennici in Roots of San Bernardin”

massimo

Zaia ricorda Augusto Salvadori: «Un veneziano innamorato fino in fondo della sua città»

massimo

San Giovanni Ilarione, arrestato il 61enne: era tornato a casa pistola in pugno

massimo

San Giovanni Ilarione, il pensionato che ha sparato all’ex moglie senza colpirla è in fuga armato

massimo