24.2 C
Verona
2 Agosto 2021
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Verona città

Verona, il consiglio comunale approva la destinazione di 11,5 milioni dell’avanzo 2020

Il consiglio comunale di Verona ha approvato ieri sera, con 25 voti a favore, 1 astenuto e 4 contrario, alcune variazioni al bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2021 – 2023 e la destinazione degli 11 milioni e mezzo di euro dell’avanzo di amministrazione 2020. Il tutto dovuto a maggiori entrate, soprattutto da parte di Stato e Regione Veneto.

Tra le principali destinazioni dell’avanzo: quasi 3 milioni per l’edilizia scolastica, 4 milioni circa per strade, arredo urbano e segnaletica stradale, 1 milione e mezzo per nuovi arredi scuole e asili nido, 200 mila euro per il restauro della Cinta Magistrale, 250 mila euro per la copertura delle scale mobili del parcheggio all’ex Gasometro, 160 mila euro per il restauro del Teatro Romano e 100 mila per il Castello di Montorio.

Condividi con:

Articoli Correlati

Sommacampagna, la sezione Fidas di Caselle festeggia il 50° con una stele dedicata ai donatori

massimo

Legnago, donate dal Rotary Club due tensostrutture alla “Piccola Fraternità” di Porto

massimo

Ciclismo, Pasquotto (Riboli) settimo a Casciano Terme. Nuova caduta per Disconzi

massimo

San Zeno Montagna, con la moto contro un’auto: un ferito grave e due lievi

massimo

Nogara, si ribaltano con l’auto: tre feriti gravi

massimo

Pescantina: maltratta i genitori per oltre un anno: arrestato

massimo