7.7 C
Verona
24 Febbraio 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona, il regista e conduttore Pif parlerà agli studenti nella giornata delle vittime della mafia

Il regista e conduttore Pif a Verona per parlare agli studenti delle vittime di mafia nell’VIII edizione della “Giornata regionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie”, promossa dalla Regione Veneto e realizzata da Avviso Pubblico in collaborazione con Libera Veneto.

Pierfrancesco Diliberto, alias PIF, autore e conduttore televisivo parlerà agli studenti e alle studentesse venerdì 24 marzo, dalle 9,45 alle 13 al Teatro Filarmonico di Verona, in videocollegamento L’evento conclude un percorso didattico-educativo con le scuole del Veneto e che negli ultimi tre anni ha coinvolto cinquantasei istituti scolastici e oltre duemilaseicento studenti per centododici incontri in presenza e online. Nel tempo il progetto è stato dotato di strumenti di studio, riflessione e interazione a disposizione di tutti: un portale, un libro che racconta 16 storie di giovani venti vittime innocenti delle mafie e un’App dentro cui è possibile ascoltare un podcast con le interviste ai familiari delle vittime per mafia. Sarà possibile seguire l’evento anche in diretta streaming sulla piattaforma Zoom.

Introduce e conduce la Giornata Pierpaolo Romani, Coordinatore nazionale di Avviso Pubblico. Interverranno Damiano Tommasi, sindaco di Verona; Roberto Ciambetti, presidente del Consiglio regionale del Veneto; Daniele Zivelonghi, Coordinatore provinciale di Avviso Pubblico e sindaco di Fumane; Pier Mario Fop, Co-referente regionale di Libera Veneto.

Condividi con:

Articoli Correlati

Salute, all’ospedale di Negrar il simposio mondiale sui trattamenti radioterapici di ultra precisione tramite Unity

massimo

Verona, domani sit-in in piazza Bra per la Pace in Palestina e Ucraina

massimo

Sanità, l’Oncologia dell’Azienda ospedaliera di Verona protagonista di un nuovo farmaco contro il tumore al pancreas

massimo

Villafranca, i sindacati proclamano lo stato di agitazione alla casa di riposo 

massimo

Verona, 8 arresti per associazione per delinquere, violenza sessuale aggravata, sfruttamento della prostituzione, detenzione di armi clandestine e truffa

massimo

Bardolino, il 29 febbraio (unica data in Veneto) Paolo Belli porta al teatro Corallo il suo “Pur di far Commedia”

massimo