19.5 C
Verona
14 Agosto 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona, in città sbarca la app di consegne a domicilio “Uber Eats”

“Uber Eats” sbarca a Verona. La famosa applicazione nata negli Usa per mettere in contatto automobilisti che desiderano offrire un passaggio a pagamento a pochi dollari a chi deve spostarsi soprattutto nelle grandi città, e poi sviluppatasi anche per consegne a domicilio usando sempre chi mette a disposizione la propria vettura, da oggi opera anche su Verona.

Dopo Padova, “Uber Eats”, infatti, ha deciso di sviluppare la propria presenza in Italia, dove opera in più di 30 città e oltre 7 mila ristoranti registrati sull’app, attivando la sua piattaforma nella città di Giulietta e Romeo. A Verona saranno inizialmente 35 i ristoranti aderenti al servizio, tra cui McDonald’s, KFC, Roadhouse, La Piadineria, Da Ciro Leone 1924, Special Mr Martini, Flower Burger, Ichiban e Ichiban Ramen, Oishi.

i consumatori possono scegliere tra la Consegna contactless che permette di decidere tramite la piattaforma di ricevere la consegna davanti alla porta della propria abitazione oppure anche all’esterno, evitando il contatto diretto con il corriere; oppure la Pick Up che permette a tutti gli utenti dell’app di ritirare i piatti direttamente dal ristorante prescelto dopo aver ordinato dalla piattaforma, evitando così il costo di consegna.

I ristoratori con Uber Eats beneficiano di un sistema di pagamento settimanale che garantisce loro una liquidità immediata e possono aderire al programma Restaurants Loyalty, un sistema volto a fidelizzare i clienti attraverso ricompense, selezionate dal ristorante, che premiano gli eaters più affezionati.

In poco più di 4 anni Uber Eats è diventata l’app di food delivery più scaricata al mondo e, ad oggi, è presente in oltre 6mila città di 45 paesi in tutti e 6 i continenti. Il consolidamento del servizio nelle città in cui è presente è accompagnato da una crescita costante a doppia cifra dei ristoranti partner, che oggi sono oltre 500mila in tutto il mondo.

Condividi con:

Articoli Correlati

Olivicoltura, video dell’Aipo: olive entrate nella fase di inolizione

massimo

Sanità, la Cgil denuncia: «La diagnostica biologica del Centro trasfusionale di Bussolengo spostata a Borgo Roma»

massimo

Verona, al “Mura Festival” il reggae dei “Niu Tennici in Roots of San Bernardin”

massimo

Zaia ricorda Augusto Salvadori: «Un veneziano innamorato fino in fondo della sua città»

massimo

San Giovanni Ilarione, arrestato il 61enne: era tornato a casa pistola in pugno

massimo

San Giovanni Ilarione, il pensionato che ha sparato all’ex moglie senza colpirla è in fuga armato

massimo