7.7 C
Verona
24 Febbraio 2024
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Verona città

Verona, in manette dopo aver distrutto l’ascensore dell’ospedale

Carabinieri02

Questa notte il radiomobile dei Carabinieri di Verona è dovuto intervenire all’interno del Pronto soccorso dell’ospedale di Borgo Trento dove i militari avevano accompagnato un soggetto bisognoso d’aiuto. Mentre erano lì, però, i carabinieri venivano a sapere dagli operatori di avere avuto numerosi problemi con un cittadino indiano che fin dalla mattinata precedente gravitava nei vari padiglioni dell’ospedale e bivaccando nei corridoi. Dopo pochi minuti i carabinieri hanno ricevuto l’allarme di una guardia dal terzo piano, dove l’indiano aveva distrutto un ascensore ed era scappato. L’immediato intervento dei militari ha consentito di trovare e bloccare l’uomo che correva in mutande e gridava per i corridoi, palesemente ubriaco. Successivamente hanno constatato che aveva strappato dalla sua sede il pannello delle luci dell’ascensore e lo aveva buttato a terra in un angolo, lasciando tutti i fili elettrici scoperti a penzoloni dal soffitto. L’uomo, identificato per Ram Bahadur, 37 anni, cittadino indiano clandestino pluri-pregiudicato.

Dalla perquisizione effettuata sulla persona fermata i carabinieri hanno trovato altri oggetti precedentemente strappati alla loro sede e nascosti in una borsa a tracolla, ovvero i cartelli presenti sulla porta dei bagni e le cordicelle per l’allarme presenti all’interno degli stessi. Inoltre si era impossessato di un camice da sala operatoria prelevato da un carrello del reparto di rianimazione. In merito al motivo per cui avesse danneggiato con tale foga l’ascensore, l’indiano riferiva semplicemente che gli dava fastidio la luce e quindi aveva strappato la plafoniera, rendendo l’ascensore inservibile.

Il soggetto è stato arrestato per danneggiamento aggravato e per furto aggravato. Stamattina, dopo la direttissima, è stato sottoposto alla misura dell’obbligo di firma, e l’udienza è stata rinviata.

Condividi con:

Articoli Correlati

Salute, all’ospedale di Negrar il simposio mondiale sui trattamenti radioterapici di ultra precisione tramite Unity

massimo

Verona, domani sit-in in piazza Bra per la Pace in Palestina e Ucraina

massimo

Sanità, l’Oncologia dell’Azienda ospedaliera di Verona protagonista di un nuovo farmaco contro il tumore al pancreas

massimo

Villafranca, i sindacati proclamano lo stato di agitazione alla casa di riposo 

massimo

Verona, 8 arresti per associazione per delinquere, violenza sessuale aggravata, sfruttamento della prostituzione, detenzione di armi clandestine e truffa

massimo

Bardolino, il 29 febbraio (unica data in Veneto) Paolo Belli porta al teatro Corallo il suo “Pur di far Commedia”

massimo