10.6 C
Verona
1 Febbraio 2023
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Verona città

Verona, inaugurato il nuovo Sportello permessi e abbonamenti di Amt al parcheggio Centro

Inaugurata ieri la nuova sede dello Sportello Permessi e Abbonamenti di Amt che dal 3 gennaio si è spostato in piazzale del Cimitero 3, all’interno della struttura del Parcheggio Centro. A tagliare il nastro sono stati il presidente di Amt, Francesco Barini, il direttore Carlo Alberto Voi e parte del consiglio di amministrazione, Lucia Poli e il vicepresidente Amt Gianluca Soldo, il sindaco Federico Sboarina e don Romano Gaburro, delle parrocchie di San Paolo e di San Nazaro, che ha poi benedetto la sala.

Costruito nel 2014 e sottoposto ad attente riqualificazioni lo scorso anno, il Parcheggio Centro vanta ambienti rinnovati, confortevoli, luminosi, più funzionali e più comodi, visto che è possibile usufruire dei servizi del parcheggio, come i 439 posti auto interrati e con tariffa economica, la wifi, e il bar, che si trova proprio a fianco ai nuovi uffici.

Gli uffici sono connessi: chi ancora non può o non vuole usare FilaVia Booking App, il sistema di prenotazione dell’appuntamento allo Sportello per non attendere in coda, potrà magari decidere di recarsi al bar, all’interno del quale è stato posizionato uno schermo per tenere aggiornati i clienti sullo stato di attesa del loro turno.

Lo Sportello Permessi e Abbonamenti si occupa tutte le pratiche relative alle autorizzazioni di transito (richiesta, rinnovo, cambio targa) e sosta (i pagamenti del canone della sosta legato alle autorizzazioni e il pagamento/rinnovo abbonamenti nei parcheggi in struttura gestiti da Amt). All’interno dell’ufficio sono presenti sei postazioni front office (ognuna dotata di scanner e stampante autonoma), in un moderno ambiente concepito in open space, più un operatore di backoffice che gestisce le pratiche che provengono dal portale www.amt.it dove è possibile accedere a diversi servizi da casa.

Nel 2018 sono state servite un totale di 19.500 persone che vi hanno fatto accesso. Di queste, 3.400 sono state gestite attraverso il sistema di prenotazione appuntamenti. Il tempo di attesa per chi ha fissato un appuntamento è praticamente pari a zero, mentre quello medio nel 2018 per gli utenti senza appuntamento è di 26 minuti. I permessi gestiti nel 2018 sono stati 33.354, tra primi rilasci e rinnovi. Circa 15.000 sono state invece modifiche varie (come per esempio il cambio targa, o cambio intestazioni), per un totale di 48.354 di movimentazioni totali. Di questi, 5.752 sono attivati attraverso il servizio online (17%).

Condividi con:

Articoli Correlati

Processo Pfas, studio professoressa Facchin coerente col reato di disastro ambientale

massimo

Verona, “Rossi Moto” nuova concessionaria ufficiale Suzuki per il Veronese

massimo

Calcio Serie D, il Legnago Salus offre il bus ai tifosi per la trasferta ad Adria

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Negrar, a Villa Albertini lo spettacolo dedicato ad Arpad Weisz calciatore e allenatore morto ad Auschwitz

massimo

Verona, blitz della Polizia locale con sgomberi, arresti e sequestro di droga

massimo