2.2 C
Verona
29 Gennaio 2023
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Verona città

Verona, inaugurato il rinnovato Lungadige San Giorgio

lungadigesangiorgio_per_homa_page

Inaugurato oggi a Verona il rinnovato Lungadige San Giorgio che, dopo i lavori di riqualificazione realizzati da Agsm, viene riaperto al pubblico e riconsegnato ai veronesi. Il progetto di riqualificazione ha riguardato tutto il lungadige, da Ponte Pietra a Ponte Garibaldi, per un investimento di circa 1 milione 500 mila euro. Presenti al taglio del nastro il sindaco Flavio Tosi, l’assessore alla Viabilità e al turismo Marco Ambrosini, i presidenti di Agsm Fabio Venturi, di Amia Andrea Miglioranzi, di Acque Veronesi Niko Cordioli, il consigliere comunale Katia Maria Forte e il parroco di San Giorgio in Braida don Piergiorgio Rizzini.

«Un lungadige San Giorgio completamente nuovo, di concezione europea, degno della bellezza della città e dei sempre più numerosi turisti che ogni anno la visitano – ha detto Tosi – mi appello alla civiltà e all’educazione dei cittadini, affinché questo luogo resti pulito e bello come lo è ora, nel rispetto non solo di chi lo frequenta ma anche di quanti hanno lavorato senza sosta per riqualificarlo al meglio».

«Agsm, azienda dei veronesi, è orgogliosa di restituire ai propri concittadini questo luogo incantevole, che presto sarà completato con l’avvio della funicolare – ha ricordato il presidente Venturi -. Tra i numerosi interventi realizzati per riconsegnare questo lungadige alla sua bellezza, ricordo gli oltre 450 mila cubetti di porfido posati a mano, a dimostrazione di un lavoro di alta qualità, effettuato in tempi rapidi, a dispetto delle condizioni climatiche e cercando di limitare al minimo i disagi alla circolazione dei veicoli e ai residenti della zona».

Durante questi mesi Agsm ha posato lungo i 650 metri di Lungadige San Giorgio, una nuova rete di energia elettrica provvedendo anche a tutti gli allacciamenti necessari. Sono state realizzate 6 nuove predisposizioni di energia elettrica e acqua potabile, prima assenti, a disposizione dei futuri eventi che si svolgeranno sul lungadige. Nelle prossime settimane verrà inoltre installata una colonnina per la ricarica di automezzi elettrici in prossimità di Ponte Pietra. Per conto di Acque Veronesi, sempre Agsm ha posato un nuovo collettore fognario e una nuova tubazione per l’acquedotto.

È stata posata anche una linea di fibra ottica che collegherà due nuovi ho spot del servizio free wifi, installati su due pali blu. Anche in lungadige San Giorgio è quindi possibile collegarsi gratuitamente alla rete freewifi@verona. Inoltre, sono state posizionate due nuove telecamere di videosorveglianza per controllare il nuovo lungadige. La fibra ottica servirà anche una nuova telecamera di videosorveglianza urbana che verrà presto installata sulla stazione di partenza della funicolare di Castel San Pietro.

Condividi con:

Articoli Correlati

Innovazione, i marmisti veronesi sposano l’intelligenza artificiale nel segno di risparmio energetico e sostenibilità

massimo

Verona, l’uomo morto oggi in un incidente è un 72enne investito dalla sua auto

massimo

Soave, in municipio apre il Poliambulatorio di servizi alla persona  

massimo

Verona, 50enne perde la vita investito e schiacciato da un’auto

massimo

Casaleone, da stasera si celebra con due weekend di degustazioni ed eventi il Radicchio rosso

massimo

Viabilità, dalle 20 di stasera la Tangenziale Nord torna tutta a due corsie

massimo