5.4 C
Verona
29 Novembre 2022
In evidenza Sport Sport ultimaora Verona città

Verona, iniziati ieri i lavori ristrutturazione delle tribune del Gavagnin

gavagnin

Sono iniziati ieri, con la posa della prima pietra, i lavori di riqualificazione delle tribune del campo da calcio dell’impianto sportivo “Gavagnin-Nocini” di via Montorio, a Verona. Presenti il vicesindaco, Stefano Casali, il presidente della 6^ Circoscrizione, Mauro Spada, e il presidente della società Virtus Vecomp, Luigi Fresco.

L’intervento, finanziato con uno stanziamento di 500 mila euro, permetterà di aumentare la capienza complessiva dello stadio, che dagli attuali 600 posti (204 nella tribuna nord e 400 in quella ovest) passerà a circa mille. I lavori, che saranno realizzati dalle ditte Civilmahglor di Veronella e Camero Ferramenta Siderurgici Srl di Boschi Sant’Anna, prevedono la demolizione dell’attuale tribuna ovest in calcestruzzo armato e la successiva realizzazione di una nuova tribuna metallica prefabbricata coperta che avrà 778 posti a sedute individuali e 4 postazioni per disabili. Sarà inoltre creata una tribuna stampa da 15 postazioni per i giornalisti, sempre all’interno della tribuna ovest coperta. Successivamente verrà riposizionata la torre faro esistente ubicata a nord-ovest del campo e saranno realizzati i servizi igienici a disposizione della tifoseria. L’intervento, che sarà realizzato compatibilmente con gli impegni calcistici della società Virtus Vecomp, concessionaria dell’impianto, durerà all’incirca 5 mesi.

Condividi con:

Articoli Correlati

Cologna Veneta, vinto un premio da 20 mila euro al 10eLotto

massimo

Verona, sette persone all’ospedale, di cui 4 gravi, per un incidente tra più auto

massimo

Bovolone, 86enne investito da un’auto: è gravissimo

massimo

Verona, grazie ad Adiconsum recupera 4500 euro sottrattigli con una truffa bancaria via sms

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Nogara, al Teatro Comunale in scena “Come respirare. Storie di ordinaria violenza” sul tema della violenza di genere

massimo