19.4 C
Verona
16 Ottobre 2021
In evidenza Spettacoli & cultura Spettacoli & cultura ultimaora Verona città

Verona, intitolata a Sandro Ruffo la Sala Conferenze del Museo di Storia Naturale dove fu direttore dal 1964 al 1980.

Intitolata a Sandro Ruffo la Sala Conferenze del Museo di Storia Naturale di Verona, che lo vide direttore dal 1964 al 1980.

La cerimonia si è tenuta ieri all’interno del museo (nella foto una delle sale) alla presenza di Francesca Briani, assessore alla cultura del Comune di Verona, Vincenzo Tinè, Soprintendente archeologia belle arti e paesaggio per le province di Verona, Rovigo e Vicenza, e Alessandra Aspes, già direttore del Museo di Storia Naturale, che è intervenuta con una relazione su “Il volto sociale del Museo, la sala conferenze Sandro Ruffo”, Leonardo Latella, curatore responsabile delle civiche collezioni naturalistiche che ha parlato di “Ruffo, il suo Museo e la storia naturale di Verona”, Francesca Rossi, direttore dei Musei Civici di Verona che ha relazionato su “I luoghi della memoria di Sandro Ruffo”

Sandro Ruffo ha dato un contributo fondamentale per portare il Museo di Storia Naturale di Verona ad essere uno dei più importanti musei di storia naturale italiani e ad essere conosciuto e stimato anche all’estero. Dal riallestimento delle sale espositive, subito dopo essere diventato direttore, sino alla partecipazione a importanti progetti di ricerca di rilevanza nazionale e internazionale, incrementando contemporaneamente il numero di collezioni e di collaboratori, Ruffo ha reso grande il museo e la cultura naturalistica veronese e italiana.

In occasione della cerimonia è stato presentato il volume “Storia naturale della città di Verona” a cura di Leonardo Latella.

Condividi con:

Articoli Correlati

Lotta al Covid, in farmacia oltre 4000 tamponi al giorno. Vecchioni: «Aumentata la richiesta, ma non ci sono assembramenti»

massimo

Sorgà, aperti i cantieri del cavalcaferrovia sulla provinciale per Bonferraro

massimo

Cerea, torna dopo due anni rinnovata la festa “Gusato de’ l’Anara” ad Asparetto

massimo

Colognola ai Colli, da lunedì sospesa la circolazione sulla provinciale 37

massimo

Trasporti, la Cgil sui problemi di Atv per l’obbligo Green Pass: «Una scusa per non pagare straordinari»

massimo

Verona, tre feriti di cui uno grave nello scontro tra un’auto ed un Tir

massimo