9 C
Verona
16 Ottobre 2021
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona, la Lilt lancia un servizio di sostegno psicologico per i malati oncologici

La Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (Lilt) di Verona avvia un servizio di sostegno psicologico gratuito per i malati oncologici. Un terzo delle persone affette da cancro presenta elevati livelli di stress emozionale, in particolare ansia, depressione, disturbi del sonno e della sessualità, influendo in modo significativo sulla qualità della vita del soggetto. Nella sede scaligera di via Isonzo, una psicologa psicoterapeuta, Franca Bevardo, sarà a disposizione per l’assistenza alle persone malate di cancro e alle loro famiglie.

«La scoperta della malattia è un evento sconvolgente; improvvisamente vengono meno tutte le certezze sulla propria salute, il corpo viene vissuto come fragile e la paura della morte diventa il pensiero dominante. Superare questo momento iniziale – spiega Bevardo – ritrovando equilibrio e fiducia nelle proprie risorse, aiuta le persone in sofferenza ad affrontare e superare la malattia. Anche la famiglia della persona malata viene sconvolta da questo evento, spesso i familiari hanno bisogno di confrontarsi con una figura professionale, medico o psicologo che li aiuti a capire l’ammalato e le sue esigenze. In alcuni casi i familiari tendono a delegare tutto ai medici, altre volte diventano iperprotettivi, aumentando così l’ansia del malato. Occorre ritrovare il giusto equilibrio all’interno dell’ambiente familiare affinché il congiunta in sofferenza possa sentirsi accolto e capito».

La ricerca ha evidenziato che Lo psicologo, affiancando i medici, può sostenere il paziente dal momento della diagnosi fino a tutto il processo terapeutico. Per informazioni e prenotazioni si può telefonare allo 045 8303675 o al 334 5216814 dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 12,30, scrivere a verona@lilt.it o consultare il sito www.legatumorivr.it.

Condividi con:

Articoli Correlati

Lotta al Covid, in farmacia oltre 4000 tamponi al giorno. Vecchioni: «Aumentata la richiesta, ma non ci sono assembramenti»

massimo

Sorgà, aperti i cantieri del cavalcaferrovia sulla provinciale per Bonferraro

massimo

Cerea, torna dopo due anni rinnovata la festa “Gusato de’ l’Anara” ad Asparetto

massimo

Colognola ai Colli, da lunedì sospesa la circolazione sulla provinciale 37

massimo

Trasporti, la Cgil sui problemi di Atv per l’obbligo Green Pass: «Una scusa per non pagare straordinari»

massimo

Verona, tre feriti di cui uno grave nello scontro tra un’auto ed un Tir

massimo