25.9 C
Verona
14 Aprile 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona, la sfilata del Bacanal del Gnoco si terrà nel fine settimana fra il 26 e il 28 aprile

La sfilata della 494ma edizione del Bacanal del Gnoco si terrà nel fine settimana fra il 26 e il 28 aprile.
La nuova data è frutto dell’impegno dell’amministrazione comunale, che ha sempre lavorato in favore del Carnevale e per recuperare la tradizionale sfilata cancellata dal Comitato del Bacanal del Gnoco a causa della pioggia. Oggi si è tenuto un incontro tecnico con tutti i comitati carnevaleschi cittadini e della Provincia, con i quali è stato condiviso il periodo alternativo.

La nuova soluzione per la 494ma edizione del Bacanal del Gnoco, saltata lo scorso 9 febbraio a causa della pioggia, è stata condivisa nel tardo pomeriggio di oggi. La decisione, che arriva in risposta sia alle richieste di cittadine e cittadini, sia degli stessi rappresentanti dei comitati interessati, è stata raggiunta in occasione di uno speciale incontro convocato a Palazzo Barbieri dall’amministrazione comunale e a cui hanno preso parte tutti i Comitati carnevaleschi cittadini e della Provincia.

Scelta fatta coralmente nel rispetto degli appuntamenti della città (e anche della Provincia, visto che sono in calendario già altre sfilate in diversi Comuni e vi partecipano gli stessi carri) e senza dimenticare la complessità della macchina organizzativa che riguarda sicurezza, viabilità, cantieri e scuole, nonché interferenze con altri eventi. I numeri del Carnevale veronese, infatti, sono davvero ingenti: venerdì 9 febbraio erano attesi a Verona 19 carri allegorici, 130 gruppi carnevaleschi, con rappresentanti di nove regioni, Croazia e Brasile per un totale di circa 3000 figuranti al seguito del Papà del Gnoco. La soluzione individuata per la nuova data consentirà di valorizzare ulteriormente le tradizioni visto che in quel periodo saranno già numerosi i turisti presenti in città.

All’incontro, oltre al sindaco Damiano Tommasi, la vicesindaca Barbara Bissoli, le assessore alla cultura Marta Ugolini e alla sicurezza Stefania Zivelonghi, l’assessore al decentramento Federico Benini e i rappresentanti della Commissione Paritetica del Carnevale, erano presenti il presidente del Comitato Carnevale Bacanal del Gnoco, Valerio Corradi, e i referenti dei Comitati carnevaleschi cittadini e della Provincia.

Condividi con:

Articoli Correlati

Europee, Borchia (Lega): «Onorato per candidatura, viaggio continua con serietà, idee, presenza territorio»

massimo

Ciclismo, Magagnotti regala la prima vittoria stagionale al team Autozai Contri

massimo

Verona, domani apre il 56° Vinitaly con 4 mila cantine presenti in fiera

massimo

San Bonifacio, è Antonio Verona il candidato a sindaco della Lista Provoli

massimo

Verona, ampia partecipazione al presidio in piazza Cittadella per lo sciopero dei settori privati

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco